Filippa Lagerbäck: “Io, orfana che salva i ciclisti!”

top

Filippa Lagerbäck parla dei suoi colleghi di Che tempo che fa, Fabio Fazio e Luciana Littizzetto, che hanno condotto il Festival di Sanremo: “Sono una coppia insuperabile. Per me è come guardare i tuoi parenti che fanno qualcosa: quando li guardo in tv mi diverto sempre con loro. Per me essere a Che tempo che fa è come andare a scuola. Mi piace osservare come lavora Fabio e ho l’occasione di conoscere molti ospiti. Imparo come pormi, le domande da fare e quali evitare”. Quando le si chiede se le è dispiaciuto non essere con loro a Sanremo, dice: “Non è tutta la famiglia che si trasferisce! Già l’anno scorso mi hanno fatto un bel regalo facendomi cantare un pezzo. Tutti gli occhi sono puntati su Sanremo, c’è chi lo guarda per criticare, chi per divertirsi. E’ il salotto pop della tv e grazie a Fabio e Luciana è all’insegna della qualità. Io ho detto loro di divertirsi il più possibile. Una cosa che mi sta a cuore è l’ecologia: mi impegno per promuovere l’uso della bicicletta e continuerò a impegnarmi con Ciclobby per la sicurezza dei ciclisti in città. Sono molto attiva anche con un’Onlus che mi ha portata in Africa per combattere le disabilità fisiche e infine mi occupo del mio blog, dedicato a moda, lifestyle e tematiche green. Fino a maggio sarò in tv con Fazio, poi ho altri progetti, ma niente di firmato. Mi piacerebbe condurre programmi come That’s Italia, che ho fatto l’anno scorso: potrei riproporlo anche su reti minori”. Infine, circa il suo rapporto con Daniele Bossari, dice: “Ci tengono uniti l’amore, il rispetto, il fatto di fare lo stesso lavoro. Cerchiamo di alternarci col lavoro per stare con nostra figlia Stella. Ci sono complicità, lealtà, amicizia, amore, quindi anche divertimento. E’ un rapporto che dura perché si basa sul dialogo”.

Fonte: Top

 

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM