Nina Moric: “Hachiko mi ha accarezzato il cuore!”

visto

A quanto pare, l’ex naufraga Nina Moric è tornata single, dopo la fine della storia con Massimiliano Dossi, che aveva sposato con rito buddista in Cambogia. Eppure, appare particolarmente serena: “Da tre mesi ho un altro figlio e non potrei essere più felice” dice lei, riferendosi al cucciolo di cane shiba che lei e il figlio Carlos hanno accolto. “Prima mi facevano ridere quelli che dicevano che i cani sono come dei figli. Ma ora sono anch’io come una di loro e finché non ne hai uno non capisci l’amore che possono dare. Carlos me ne chiedeva uno da una vita, ma non l’avevo mai accontentato. Non ho mai avuto animali né ne sentivo l’esigenza. A Carlos piaceva Hachiko, il cane akita protagonista del film con Richard Gere. Quella, però, era una razza improponibile, perché pesano 60 chili e noi non abbiamo un giardino. Gli shiba sono gli akita in versione mignon! Sono cani molto dolci e sono loro a scegliere i padroni; una volta fatta la scelta, quello è il loro capobranco. Io sono il suo capobranco, perché sono io che lo educo e solo da me accetta che gli si tocchi la testa. L’abbiamo preso che aveva poco più di un mese, togliendolo presto dalla mamma, quindi faceva dei grandi disastri. Mi ha mangiato un pezzo di muro, stava mangiando un accendino…Ma presto lo porterò ad educare. Sono io a portarlo in giro; purtroppo è stato programmato col fuso orario giapponese e alle 3 di notte mi guarda perché vuole uscire. Credo di averlo preso nel momento giusto: prima non sarei stata pronta. Ora io e lui siamo una cosa sola. Mi impressiona perché capisce i miei momenti no e cerca di starmi vicino”.

Fonte: Visto

 

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM