Up&Down, spazio alla moda: Arisa

Eccoci all’appuntamento settimanale con la rubrica Up&Down curata dalla nostra blogghina Martina che esaminerà il look di un personaggio dello spettacolo, indicando una mise Up ed un outfit assolutamente ed inesorabilmente Down! A lei la parola:

Up&Down - Arisa

Ci credereste?! Le due donne qui accanto sono la stessa persona: Arisa. Oggi, infatti, ho deciso di analizzare l’evoluzione del look della cantante che ha esordito a Sanremo e ha trionfato, qualche giorno fa, alla stessa kermesse.

DOWN: Conosciamo Arisa nel 2009 grazie al brano “Sincerità”, un vero e proprio tormentone che le portò la vittoria al Festival della Canzone Italiana. Ai tempi, fu la più bersagliata per via del suo aspetto fisico, dell’aria impacciata e del look un po’ infantile. In effetti, i maxi occhialoni, i boccoli e quei vestiti che non facevano altro che renderla più goffa di quanto già fosse non le donavano per niente. C’è da dire che si truccava da sola e non aveva uno stylist (“manco io c’ho lo stylist, ma non vado in giro vestita da clown“, direte voi), ma a me più che una ragazzetta che di moda non ne capiva molto, la mossa di presentare un volto nuovo dall’aria ingenua e l’abbigliamento ridicolo, è sempre sembrata una grande furbata per far parlare di lei. Voto: 2

UP: Arisa ha cambiato spesso pelle, passando anche per esperienze diverse dal canto, diventando giurata e scrittrice. La parola “sexy” è entrata nel suo vocabolario con l’esperienza di X Factor, dove visibilmente dimagrita è apparsa con un look più maturo e alla moda, anche grazie all’aiuto di professionisti del settore. Da “sfigatella” che cercava di svalorizzarsi a tutti i costi si è trasformata in una bella donna consapevole di non portare la 38, di avere un seno ingombrante e un naso pronunciato, ma non per questo di doversi trasformare in un fenomeno da baraccone. Insomma, una normale, una di noi. A Sanremo, vestita Jill Sander, l’ho trovata davvero appropriata. In particolare ho apprezzato questo look composto da gonna a matita glitterata, camicia trasparente e tacchi a spillo: femminile, elegante, sexy, giovanile. Voto: 9

About Chia

Inserisci un commento

Not using HHVM