Fattore M: spazio dedicato a Marco Mengoni. La partecipazione a Unici, speciale dedicato a Dalla

Marco Mengoni

( rubrica a cura di Valentina P.)

Salve a tutti! Archiviata la parentesi sanremese, questa settimana il digiuno estenuante dei fan del Mengoni è stato alleviato da una sfiziosissima partecipazione del loro (cioè nostro!) beniamino alla trasmissione Unici, di Rai2. Programma a cui aveva già partecipato in passato, nella puntata dedicata a Mina. Questa invece, è stata la volta del grande Lucio Dalla, a due anni dalla sua improvvisa e prematura scomparsa. Un artista Lucio, entrato nella vita di Marco nella fase più “critica” della sua giovane carriera. Chi segue il Mengoni da più tempo, sa infatti che il periodo a cavallo tra 2011 e 2012 ha rappresentato per lui un punto di svolta, culminato nella dolorosa rottura con il vecchio staff e l’inizio della collaborazione manageriale con Marta Donà. Sta di fatto che – come Marco stesso ha più volte spiegato – quel passaggio fu talmente duro e destabilizzante, da fargli pensare più volte di mollare tutto, e abbandonare il mondo della musica. Ebbene, proprio in quel frangente arrivò Lucio Dalla, che gli propose di duettare con lui sulle note di un suo vecchio brano, intitolato “Meri Luis”. E in occasione di quella collaborazione, il Mengoni rimase rapito dalla carica, dalla progettualità, e dall’entusiasmo con cui un professionista sulle scene musicali da oltre 40 anni, ancora affrontava e viveva il suo mestiere. Una lezione di vita inestimabile, che spinse il nostro a non mollare. Con i risultati che conosciamo.
Fatto questo doveroso preambolo, Marco è stato uno dei personaggi (assieme a De Gregori, Carboni, Mingardi, Bersani, Rubino, e tanti altri) chiamati a dare la propria testimonianza sul cantautore bolognese durante lo speciale Unici, andato in onda lo scorso martedì (QUI un trailer con protagonista il Mengoni) su Rai2. I suoi magnetici interventi sono stati opportunamente – e strategicamente! – disseminati durante la puntata (per la precisione, ai min. 4.33 – 39.38 – 1:58.38 – 1:59.15):

Video

Clicca sull’immagine per vedere il video

Dalla è stato uno straordinario estimatore di Marco. Ne ha riconosciuto il talento vocale letteralmente al primo ascolto, e subito dopo la loro collaborazione – durante i giri promozionali per il suo album – non perdeva occasione per elogiarne con enfasi le doti di musicalità e stile (per chi volesse, QUI la leggendaria intervista a Deejay chiama Italia, in cui Lucio si gasava sulle parti di “Mari Luis” interpretate dal Mengoni, invitando all’ascolto Linus e Savino). Già che siamo in argomento, direttamente dal concerto-tributo tenutosi un anno fa in Piazza Maggiore a Bologna, e dedicato al cantautore bolognese scomparso, vi propongo la struggente versione di “Tu non mi basti mai”:

e la funambolica “Meri Luis” (QUI) del nostro Marco.

E dulcis in fundo:

Twitter

ecco a voi l’annuncio della prossima partecipazione a Che tempo che fa, in occasione della serata-tributo organizzata in memoria del cantautore bolognese scomparso due anni fa, in programma per sabato 8 marzo prossimo. In un anno, signori, è il quarto invito ricevuto da Fabio Fazio (anzi, con Sanremo sarebbero cinque). #nonsosemispiego #marco&fazioprestosposiinTV

Chiusa questa lunga parentesi, è di questi giorni la notizia che Marco ha raggiunto i 600mila follower sul suo profilo ufficiale Twitter, a poche settimane dal milione di “mi piace” su Facebook. Evento puntualmente festeggiato, stavolta con un dolcissimo scatto, molto caloroso e familiare:

Twitter

di cui però mi sfugge la location. E già che siamo in argomento “popolarità sui Social Network”, è di questa settimana la notizia che Marco è al sesto posto nella classifica dei 50 cantanti italiani più amati su Spotify (i primi 5 sono Ramazzotti, Jovanotti, Pausini, Ferro e Ligabue), secondo la sezione Cultura del periodico Panorama:
……………………………………………
Sesto posto per Marco Mengoni (35.814 follower) Primo artista maschile di nuova generazione nella classifica (lo scorso anno la prima era Emma), è salito in questa classifica di oltre 30 posizioni. Numeri da capogiro per l’artista di “#PRONTOACORRERE” che sta preparando in questi mesi il suo nuovo album. Dopo la partecipazione a Sanremo 2014 per una magistrale cover di Sergio Endrigo, lo stiamo seguendo nel suo percorso discografico in Spagna. A breve, dovremmo poter avere ufficializzato il quinto singolo ufficiale.
……………………………………………

Detto questo, non mi resta che salutarvi, in attesa di scoprire su quale perla del repertorio di Dalla ricadrà la scelta di Marco per lo speciale di Che tempo che fa. Mishtero! Alla prossima settimana!

About Isa

4 commenti

  1. Cuore di Inchiostro

    Son contenta per Marco. Ho avuto il piacere di incontrarlo a un firmacopie e, ahimè, devo ancora ascoltarlo live ma provvederò al più presto. Meri Luiss con Lucio e Tu non mi basti mai mi fanno piangere per quanto sono eccezionali. Ricordo perfettamente il concerto in memoria di Dalla ed è stato incredibilmente emozionante… Ho solo complimenti per Marco, decisamente uno – se non IL – dei miei artisti preferiti. Lo amo :shy :emo37 .

    • Ciao Cuore!
      Se già apprezzi tanto Marco, credo che il suo primo live ti stenderà a tappeto. :sisi :sisi :sisi
      Può sembrare eccessivo, ma vederlo in concerto è un’esperienza che rimane moooolto impressa. Dopo di lui, ti faranno schifo il 90% dei concerti live… non ti preoccupare, è normale! :ghigno :ghigno :ghigno
      Scherzi a parte, cerca di andare a sentirlo appena puoi, perchè davvero ne vale la pena! :cuffie

    • Cuore di Inchiostro

      Assolutamente! Essendo pugliese sarebbe davvero carino se si affacciasse da queste parti 😀 , visto che lo scorso tour non l’ha fatto :wall ma forse chiedo troppo e faccio prima ad andare io da lui! 😀

  2. Beh, a onor del vero una data in Puglia l’hanno fatta! 😀
    San Pancrazio Salentino, 21 agosto 2013. Concerto memoraBBBile nella (anche) MIA bella Puglia! :appla :appla :appla
    :bacio

Inserisci un commento

Not using HHVM