Francesco Arca e Kasia Smutniak ospiti di Silvia Toffanin a ‘Verissimo’: video

Ieri l’ex tronista di Uomini e Donne Francesco Arca e l’attrice Kasia Smutniak sono stati ospiti di Silvia Toffanin a Verissimo per parlare di Allacciate le cinture, il nuovo film di Ferzan Ozpetek di cui sono protagonisti. La pellicola racconta la storia d’amore tra un uomo e una donna molto diversi tra loro. Elena, interpretata da Kasia, ha 25 anni e fa la cameriera; appartiene a una famiglia borghese, mentre il suo fidanzato è un uomo ricco e con grandi ambizioni imprenditoriali. Antonio, interpretato da Francesco, è un aiutante meccanico, il classico “povero ma bello”; è un uomo particolarmente burbero, taciturno e per giunta omofobo che ha una relazione con la migliore amica della protagonista. A un certo punto Elena e Antonio vivranno una passione travolgente, tradendo i loro rispettivi fidanzati. A tredici anni dal loro primo incontro però, quando ormai saranno sposati con prole, Elena scoprirà di avere un tumore al seno…

Allacciare le cinture è un film che vuole far capire quanto, in certe circostanze, sia importante stringersi alle persone care. Anche stavolta, come negli altri suoi film, Ozpetek fa riferimento alla contrapposizione tra sessualità e rispettabilità sociale, al concetto di famiglia allargata e ad altri temi che gli stanno notoriamente a cuore. Nel cast anche Carla Signoris, Elena Sofia Ricci, Paola Minaccioni, Luisa Ranieri, Filippo Scicchitano, Carolina Crescentini e Francesco Scianna.

Francesco Arca

(clicca qui per vedere la clip)

About Chia

3 commenti

  1. il film è meraviglioso e ci sono alcuni personaggi fantastici!
    la frase clou del film è: agli uomini non fa proprio schifo niente :ride
    si piange, si ride e si sospira… soprattutto noi donne
    è un punto di vista sull’amore passionale, ma quando si esce dalla sala e ci si è asciugate l’ultima lacrima è un sollievo persare che è solo uno dei possibili scenari e che si può aspirare a qualcosa di meglio

  2. Arca :sbav :letto :bacio :cuore :appla

Inserisci un commento

Not using HHVM