Clemente Russo: “E’ mia moglie Laura l’unica a mettermi ko!”

Visto

Clemente Russo non è solo un grandissimo campione di boxe, ma è anche un personaggio televisivo;: in passato ha partecipato a La Talpa e Ballando con le stelle e oggi è nella squadra di Mistero, come inviato, insieme ad Elenoire Casalegno. “Faccio grandi sacrifici per conciliare l’attività sportiva con quella televisiva, soprattutto perché mi tocca togliere tempo a mia moglie Laura Maddaloni e alle nostre tre bambine. Per ora ci sto riuscendo, ma la mia priorità sono i Giochi Olimpici di Rio”. Quando gli si chiede com’è arrivato a Mistero, rivela: “Mi ha cercato Italia 1, forse perché avevo partecipato a Fratello maggiore, la puntata pilota di un reality mai andato in onda. Mi hanno sempre incuriosito gli eventi paranormali e l’ufologia. Il servizio sulla Sibilla Cumana mi ha colpito molto, soprattutto quando ha risposto alla mia domanda attraverso la sensitiva”. Invece, allo sport si è avvicinato così: “Ero cicciottello e mio padre, dopo una parentesi in bicicletta, ha deciso di mandarmi a scuola di pugilato. Non ho mai pensato di fare il modello e non sono vanitoso, ma ci tengo al mio “faccino”, perché attraverso esso esprimo le mie emozioni in tv e siccome mi piacerebbe fare altre cose in futuro, sto molto attento durante i combattimenti”. Infine, dopo aver commentato la sua ospitata al Festival di Sanremo, parla di sua moglie: “E’ stato un colpo di fulmine ai Giochi del Mediterraneo in Spagna. Condividiamo la passione per lo sport (lei è campionessa di judo) e lei riesce a darmi continue motivazioni. Le mie gioie? Le mie medaglie, tra cui due ori olimpici, e le mie tre figlie: Rosy e le gemelline Jane e Janet“.

Fonte: Visto

About Edicola

Un commento

  1. come ha chiamato le gemelline????? :eyes :red :eyes :red Jane e Janet??? :emo11 :emo11

Inserisci un commento

Not using HHVM