Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi e i primi passi di Maria: “Con lei siamo tornati…bambini!”

Nuovo

Gli ex naufraghi Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi hanno dichiarato: “Spesso ci siamo chiesti se fosse corretto far vedere il volto di nostra figlia Maria sui giornali, ma poi siamo arrivati ad una conclusione semplice. Lei è il nostro “miracolo” e noi vogliamo condividere questa gioia col pubblico e con le persone che sanno quante difficoltà abbiamo dovuto affrontare”. In occasione del suo primo compleanno, oltre ad un viaggio a Medjugorje per ringraziare la Madonna, i due le hanno regalato un conto corrente: “Quando avrà 18 anni, noi non saremo più giovani, per cui il nostro pensiero fisso è garantirle un futuro serena. Io mi rivedo in lei da piccola, in ogni suo gesto e quando mi guarda rivedo il rapporto con mia madre. Grazie a lei sono tornata a comportarmi in modo infantile: le faccio le smorfie, le canto le canzoncine con la voce da bambina. Spesso mi emoziono e mi scende qualche lacrimuccia. Ho sempre pensato di essere una persona forte e pragmatica; ora ammetto che mia figlia ha tirato fuori la mia sensibilità. Enzo Paolo è il marito ideale e lo è anche come papà. Abbiamo scelto di crescere nostra figlia senza una baby-sitter e non ci è pesato. Lui a volte è capace di tranquillizzarla quando piange a dirotto, non so come fa. E’ una bambina molto vispa: alla festa per il suo primo compleanno, ha giocato con tutti i bambini, anche quelli più grandi. Da circa due mesi ha imparato a camminare e da allora non sta mai ferma: in questo ha preso da me!” dice Carmen. E quando le si chiede se chi diventa genitore in tarda età tende ad essere più protettivo, risponde: “Enzo Paolo è campano e al Sud tendono ad assecondare di più i capricci; io non sono severissima, ma ho imposto qualche regola. L’idea di fare un altro figlio sarebbe uno schiaffo al destino, una sfida alla natura. Il Signore ha voluto donarci questo fiore che abbiamo aspettato per anni! Resterà figlia unica, ma riceverà tanto amore dai suoi genitori! Io ed Enzo Paolo non riusciamo più ad avere l’intimità di una volta? Pazienza, abbiamo già dato! Prima difficilmente c’era tensione tra noi, ora litighiamo, ma solo per Maria”. Infine, la ballerina rivela dei doni che Maria ha ricevuto: “La sua madrina di battesimo Valeria Marini le ha regalato una croce con diamanti, mentre il suo padrino, il medico di famiglia Antonio Longo le ha preso un’intera parure in diamanti. Lui, coi suoi modi di fare, mi ricorda molto il mio papà!”

Fonte: Nuovo

 

About Edicola

Un commento

  1. Ha corso un bel rischio la bambina, ma per fortuna assomiglia tutta a Carmen, mentre noto una certa somiglianza fra Enzo Paolo e il cane, forsè sarà il colore dei capelli.

Inserisci un commento

Not using HHVM