A 50 anni, Antonella Clerici ha imparato la lezione: mai annullarsi per l’uomo che ami

Nuovo

Tagliato il traguardo dei 50 anni lo scorso 6 dicembre, la conduttrice Antonella Clerici ha rivisto i suoi comportamenti in amore: “Ho imparato che non bisogna annullarsi per un uomo, perché non si ottiene amore, ma disistima di sé e dell’altro. Per esempio, prima davo a lui la bistecca più grande, oppure restavo sveglia fino a tardi per fargli compagnia. Ora, se ho sonno, vado a letto: la donna geisha non paga”. Così, la temporanea crisi tra lei e Eddy Martens è scongiurata: lui era tornato per andare a trovare la loro figlia Maelle, ma non è più andato via. “Con Eddy siamo sempre alla prova, lo saremo tutta la vita” e, a La prova del cuoco, il giorno del suo 50° compleanno, ha lasciato che fosse inquadrata anche la sua famiglia, incluse la suocera Regine, il papà Giampiero e la sua compagna. Nel suo processo di cambiamento, la Clerici ha riconsiderato anche il suo approccio al lavoro: si è lamentata pubblicamente quando Luciana Littizzetto, personaggio di punta della Rai, è stata ospite a C’è posta per te, aiutando la concorrenza a battere il suo programma Ti lascio una canzone in ascolti. Oggi è più combattiva e meno sognatrice. Non a caso, anziché auspicare il matrimonio con Eddy (che per lei sarebbe il terzo), si candida per il prossimo Festival di Sanremo.

Fonte: Nuovo

 

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM