Luciano Cannito: “Io e Rossella Brescia abbiamo superato il suo grande infortunio e adesso…”

Top

Il coreografo e regista Luciano Cannito quest’anno non è più tra i maestri di Amici, ma è impegnato con lo spettacolo teatrale Amarcord, a cui partecipa anche la sua compagna Rossella Brescia: “Parla di Federico Fellini da adolescente negli anni Trenta, della mitica figura di Gradisca, interpretata da Rossella, che si chiama così perché dice ad un principe “gradisca” in riferimento al suo stesso seno, e della mitica tabaccaia grassa. Io sostengo che ciò che mi piace dell’Oscar a La grande bellezza è il fatto di metterci in braccio ai grandi maestri, anziché dimenticarli, infatti Paolo Sorrentino si è ispirato a Fellini. Lavorare con Rossella? E’ una professionista, il suo obiettivo è realizzare al meglio il lavoro. Anche Fellini aveva una compagna di vita, Giulietta Masina, che era la sua Musa e lavorava spesso con lui e penso che questo non abbia mai creato tensioni tra loro. Anzi, è sempre stato un valore aggiunto alla loro storia. Anche a noi è capitato di superare delle prove: l’anno scorso, a 7 giorni dal debutto dello show, Rossella si è rotta il legamento crociato del ginocchio destro, un trauma personale e professionale gravissimo. E’ stato un momento difficile, anche perché abbiamo dovuto sostituirla con una ballerina che fosse bravissima. Ma anche dei momenti difficili si superano. Rossella è una delle persone più oneste e pulite che conosca; mi chiedo come sia uscita indenne da un mondo così complicato come quello della Tv. E il pubblico se n’è accorto: una società tedesca cercava una testimonial e ha fatto un sondaggio tra le donne dello spettacolo della sua età e lei ha vinto. Anch’io non so cosa sia una raccomandazione: è dall’età di 34 anni che dirigo teatri: forse girare il mondo per lavoro ripaga”. Quando gli si chiede se desiderano un figlio, Cannito risponde: “Credo che chi ama non può non desiderare un figlio. E’ normale, un atto di generosità. Sia io che Rossella lo desideriamo tanto. Ci consideriamo già sposati perché condividiamo tutto. Forse lo faremo, perché siamo tanto credenti. Tornare per il serale di Amici? Sono in ottimi rapporti con Maria De Filippi, ma non lo so ancora”.

Fonte: Top

 

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM