Deborah Cellini, sorella di Mia del Grande fratello 13: “Dietro le risate il dolore per papà”

Top

A rischiare l’eliminazione dal Grande fratello domani sera c’è anche Mia Cellini, l’ex cicciottella nota sul web per i suoi tutorial sul make-up col nome di Gnappetta. Intervistata, sua sorella Deborah presenta un altro lato del suo carattere: “E’ una ragazza forte, ma al contempo fragile. Dietro un atteggiamento sempre sorridente, si nasconde un vuoto incolmabile, causato dalla morte di nostro padre. Ma lei è sempre attiva e solare, non ama fare compassione. Per ora, però, non è ancora sbocciata: sta osservando, cercando di capire chi può esserle amico. Mi dispiace quando la giudicano superficiale. Sta facendo un percorso interiore: non credo che si aspetti di trovare le risposte di vita nella Casa, ma in qualche modo sta cercando un “reset”. La perdita di nostro padre è stata traumatizzante; lei era piccola ed è successo all’improvviso: era uscito per andare a lavare l’auto, ma è stato colto da un malore e quando sono arrivati i soccorsi era troppo tardi. Quando succede così non hai nemmeno il tempo di metter in conto che una persona possa mancare nella tua vita e quel vuoto in Mia non si è ancora colmato. Si è concentrata sui video che metteva sul web: è un suo diritto, ha avuto modo di portare la sua attenzione su altro. In questi anni è cresciuta, cambiata nel fisico e nel modo di relazionarsi, è diventata bella e ha dimostrato forza di volontà. Dubito che cercherà l’amore nella Casa: ha promesso a nostra madre che non avrebbe avuto comportamenti tali da far discutere. Sarebbe già bello se trovasse degli amici e chiudesse quest’esperienza con lo stesso sorriso con cui è entrata”.

Fonte: Top

 

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM