Diego Abatantuono: “Per i figli ho detto basta a…”

Top

Diego Abatantuono è tra gli autori di Colorado, il programma lanciato più di dieci anni fa che col tempo ha acquisito un successo sempre maggiore, e ora è tornato nelle vesti di conduttore: “Ho deciso di tornare alla conduzione soprattutto per la nostalgia e l’affetto che provo per il programma, che ho creato nel 2003. Ai tempi lasciai perché non era il mio lavoro primario. Sono stato presente finché non è andato in orbita, poi l’ho lasciato volare da solo. Il cabaret è un mondo di valori difficili da trovare in altre forme di spettacolo. Non è un caso se i miei migliori amici sono quelli di 40 anni fa, ai tempi del Derby Club. Ma scelsi di dedicarmi al cinema più che al teatro per non stare troppo tempo lontano dai miei figli. Non volevo avere il rimpianto di non essere stato abbastanza con loro”. Infine, parla di sue due passioni: “Ho aperto The Meatball Family, un ristorante dedicato alla polpetta: che la cucina sia una mia passione si capisce guardandomi! L’altra mia passione è il Milan. Ma cosa ci si può aspettare da una squadra che vende i pezzi pregiati e improvvisamente non compra più nessuno di livello?” commenta lui amareggiato per gli scarsi risultati della sua squadra del cuore.

Fonte: Top

 

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM