Cristèl Carrisi: “La pista” giusta? Basta con la famiglia!”

Top

Cristèl Carrisi, figlia del cantante Al Bano, ha scelto di partecipare al programma La pista nel ruolo di coach: “Ero in partenza per gli Stati Uniti, quando mi è arrivata la telefonata per chiedermi se fossi interessata. Ho detto di sì perché avrei potuto finalmente collaborare con uno dei miei idoli d’infanzia: Massimo Lopez. Così ho fatto un provino ed eccomi qua. Gli altri coach? Sarà perché sono la più piccola, ma sono tutti protettivi con me. Da bambina facevo danza classica e moderna e sono sempre stata una ragazza sportiva. Grazie allo yoga il mio fisico è atletico, ma non so se questo fa di me una ballerina. Piano piano, grazie agli allenamenti dei coreografi non mi sento più un pesce fuor d’acqua. Mia madre Romina Power non era entusiasta all’idea, mi ha subito consigliato di rinunciare al programma soprattutto perché era da parecchio tempo che non ci vedevamo. Poi però anche lei, quando ha saputo che c’era Lopez, ha subito detto di sì! Mio padre è stato felicissimo e mi ha consigliato di impegnarmi al massimo per raggiungere i risultati che desidero”. E quando le si chiede che progetti ha, risponde: “Intanto quelli di non andare in trasmissioni di gossip, dove non potrei mettere in luce le caratteristiche che ritengo di possedere. Prima non me la sentivo di dire di no, ora sono diventata selettiva. Mi promettevano che avrei parlato di me e del mio lavoro, invece si parlava della mia famiglia. E’ difficile dire di no perché rinunci ad un compenso economico che può essere importante, ma preferisco guadagnare molto meno e fare quello che mi piace nella vita. Mi piacerebbe dimostrare che non sono una che parla solo della sua famiglia: era questa l’idea che stavo dando di me. Poi vorrei continuare a lavorare nel mondo della musica, mi piace dipingere e gestisco una linea d’abbigliamento”.

Fonte: Top

 

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM