Piero Pelù: “Apro l’album del mio cuore”

Visto

Nonostante i suoi 52 anni, Piero Pelù si sente ancora uno spirito libero: “Fare rock oggi per me è come lo era 33 anni fa: un’ancora di salvezza da tutte le delusioni e i dolori della vita” ha dichiarato il giudice di The Voice. Eppure, si scopre che nella vita privata è molto meno ribelle di ciò che sembra: ha due genitori anziani da assistere e tre figlie da crescere: “Il mio sogno è quello di fare il viaggiatore, ma dal momento che ho tre figlie e due genitori anziani, mi accontento di viaggiare con la musica” ha rivelato lui. Le prime due figlie, Greta 23, e Linda, 22, le ha avute dalla compagna storica Rosella e, per sua ammissione, loro lo hanno salvato dal tunnel della droga e dell’alcol: “Con loro c’è stata la svolta: ho abbandonato la fase autodistruttiva e ho recuperato la razionalità e il rispetto per la mia vita”. Dalla successiva compagna Antonella Bundu, ha avuto invece la terza figlia. In quel periodo ha rischiato la morte: “Andai in Calabria quando ammazzarono l’ex sindaco di Locri, partecipai alla manifestazione E allora ammazzateci tutti e scrissi la canzone Fiorirà. Ricevetti una lettera anonima con minacce molto pesanti. Scappai con Antonella e andai a trovare mio padre. Quando arrivai lì, a mio padre venne un infarto. Lui non voleva salire in barella ma io lo presi di peso e il giorno dopo lo salvarono. Così la Ndrangheta ha salvato una vita: quella di mio padre”. Da qualche tempo, invece, l’ex leader dei Litfiba ha una nuova compagna, Corinna, che ha vent’anni meno di lui, ma appena può, corre dai suoi, a vivere quella vita responsabile che nessuno immaginava.

Fonte: Visto

About Edicola

Un commento

  1. Vade retro. Ogni volta che lo vedo non mi viene in mente altro.

Inserisci un commento

Not using HHVM