Gabriel Garko: “Quanta ipocrisia per una scena di nudo in tv! Ma nessuno si preoccupa se un bambino guarda film porno sul cellulare!”

Top

“Niente nudo, siamo su Canale 5“. Questo è quello che si è sentito dire Gabriel Garko e che ha rattristato le sue fan. Intervistato, il bell’attore ha raccontato della nuova serie Rodolfo Valentino – La leggenda: “Mi sono trovato indubbiamente bene nei suoi panni. E’ stato un meraviglioso sogno, nel senso che deve essere stato molto affascinante vivere in quegli anni e di conseguenza, interpretare Rodolfo Valentino. Le donne del cast sono tutte donne con cui avevo più o meno lavorato; sono molto diverse tra di loro, com’è giusto che sia nel film. La mia difficoltà è stata imparare a ballare, perché non avevo mai preso una lezione. Il primo approccio è stato tosto: ho iniziato con 9 ore al giorno per imparare le coreografie! Le scene di nudo? Nessun imbarazzo, anche perché mi sono ritrovato a girarle con gente con cui lavoro da tanto. Inoltre, la troupe era ridotta, nella stanza c’erano solo le persone che ci dovevano essere. Non sono arrivato sul set e mi sono spogliato gridando “Olé”! Mi sono coperto e quando veniva detto “Azione”, mi scoprivo, facevo la scena e poi mi coprivo di nuovo. Un po’ di pudore c’è sempre”. Quando gli si chiede come commenta lo scalpore causato da queste scene di nudo, risponde: “Si vedono cose peggiori in tv, c’è stata un po’ d’ipocrisia in proposito. Siamo nel 2014, internet è diventato uno dei mezzi più potenti, eppure nessuno fa niente per pilotarlo. Un ragazzino con uno smartphone può guardare un film porno”. Poi aggiunge: “Anche nel corteggiamento i tempi sono cambiati: una volta si scrivevano tante lettere, adesso mi scrivono e-mail, ho gente davanti casa…Ecco una cosa che io e Rodolfo abbiamo in comune! Se non avessi le mie fan, sarebbe un problema perché loro sono quelle che mi tengono “in vita”. Non seguo delle regole per sedurre: sarebbe molto brutto. Ciò che mi cattura in una donna è il modo di ridere, la semplicità”. E quando gli si chiede se è innamorato, risponde: “Sì, sto molto bene in questo momento. Diventare papà? Se lo devo programmare, mi diventa difficile pensarci, ma se dovesse succedere, lo accetterei volentieri. Sono un tipo molto riservato; a volte mi piacerebbe uscire con gli amici ma dico di no. Non mi piace apparire troppo sui giornali e per questo faccio poca vita mondana”.

Fonte: Top, Tutto

About Edicola

5 commenti

  1. La vera oscenità non era il nudo di Garko, bensì la recitazione di tutti gli attori del cast. Pessimi.

  2. ha ragione Garko :appla

  3. Vero, si vedono cose ben peggiori, tipo bellocci che recitano come cani chiamati ATTORI e che giocano a fingersi etero. Begli esempi.

  4. Bellissimo!!! il mio prototipo ideale di uomo, esteticamente parlando…peccato che non sia un grande attore: la sua carriera non si è mai evoluta e lui non riesce ad andare più in là di certe fiction, scritte male e recitate pure peggio…

Inserisci un commento

Not using HHVM