Andrea Cerioli: “Samba Ndiaye, non sono razzista!”

Top

La scorsa settimana il pubblico ha eliminato dal Grande fratello 13 Andrea Cerioli, che durante la stessa serata era stato accusato di aver fatto delle battute a sfondo razzista sul coinquilino Samba Laobe Ndiaye. Lui, però, controbatte: “Ho trovato più razzista il modo in cui sono stato trattato io, francamente. Ho amici di colore fin dall’infanzia, una famiglia che mi ha insegnato che le differenze sono altre. Una mia battuta detta con simpatia, che prima della nomination avrebbe avuto significato zero si è trasformata in un caso funzionale a farmi eliminare, come mi sono accorto poi. Io non ho mai fatto nulla per il pubblico, ho dimenticato subito di avere telecamere e microfoni e ho offerto il vero Andrea. Il mio errore è stato pensare che la gente giudicasse una persona nel suo complesso, valutando tutta l’esperienza nella Casa e non un momento in cui ho detto una battuta di cattivo gusto. Il fatto di usare certi termini con disinvoltura significa proprio che c’è da sdrammatizzare, se non fosse che poi qualcuno ha cavalcato la faccenda…Samba ha cambiato atteggiamento e ha risposto che “ero perdonato”. Vorrei sapere da chi dovrei essere perdonato: quando vuole, Samba il significato della lingua italiana lo conosce molto bene. Ma preferisco essere fuori dalla Casa e aver vissuto in modo pulito quest’esperienza piuttosto che dentro la Casa con l’etichetta di razzista che non sono e ad armi impari. Gente come Samba, ma anche Mirco Petrilli, Giovanni Masiero e Chicca Rocco non si espongono e così non si mettono a rischio. Avrei voluto vedere in finale Valentina Acciardi, con Mia Cellini e Angela Viviani: hanno avuto grandi difficoltà nella vita e prima o poi la fortuna dovrà girare per loro”.

Fonte: Top

 

About Edicola

16 commenti

  1. Valentina e Mia in finale :ride :ride si credici :crazy
    Comunque Andrea continua a fingere di non capire che: non è uscito dalla casa per aver usato ‘certi termini con disinvoltura’, bensì per aver tirato in ballo LAMPEDUSA per fare la battuta su Samba. :crazy

    • ma sono in molti a non capirlo

    • (comunque secondo me Andrea è :crazy , il classico fidanzato-stalker che se non stai attenta ti nasconde a pezzettini nel frigo)

    • o che ti fa fare figure di menta ovunque, pestando chiunque incroci il tuo sguardo, conosco la categoria e quando alzano il gomito è anche peggio :sisi

    • e per finire, mentre li pesta, gli grida pure: NAPOLETANO! :ride :ride

    • Voi con la stessa disinvoltura state dando dello “stalker” ad un ragazzo di 23 anni sulla base di atteggiamenti che possono non piacere, ma che nulla hanno a che fare con il modus operandi dello stalker..
      La battuta è stata molto infelice, Andrea lo ha ammesso e ha chiesto scusa.
      Quello che vi sfugge è che non lo hanno accusato di superficialità o di idiozia, ma di razzismo.
      L’umorismo, comunque, è soggettivo per cui forse sarebbe sempre opportuno, prima di screditare una persona (mi riferisco al gf, non a voi), considerare le intenzioni e contestualizzare.

      Ad esempio, io non ho capito la tua battuta, tranquifranci (o meglio, non la trovo divertente, essendo io napoletana).
      Perché avrebbe dovuto urlargli “napoletano”, dando al termine un’accezione negativa? :mumble
      Se consideri che su facebook ci sono centinaia di gruppi contro i napoletani, capirai che magari anche la tua battuta può risultare infelice e può essere fraintesa…

      Purtroppo il cinismo è diventato parte della nostra cultura e del nostro modo di fare umorismo, le parole non si pesano ed è cool essere politicamente scorretti.
      Esistono ancora tante persone che, per dare ad un altro dello stupido, usano il termine “mongoloide”, oppure chi, per esprimere un’attrazione fisica incontrollabile (e parlo anche di donne), dicono: “lo avrei stuprato”, mostrando così poco rispetto nei confronti delle vittime di stupro.

      Se si sostiene l’importanza di essere consapevoli e responsabili delle espressioni che adottiamo, allora bisognerebbe essere oculati anche quando si accusa una persona di razzismo (e parlo sempre del gf).

      Io lo avrei ripreso per la leggerezza, la sconsideratezza, ma accusarlo di razzismo è stato pretestuoso e il fatto che una questione così delicata sia stato strumentalizzata non per sensibilizzare gli spettatori ma per un fine bieco e insignificante (sbatterlo fuori dalla casa) la dice lunga sull’ipocrisia della campagna contro Andrea.

    • *oppure chi, per esprimere un’attrazione fisica incontrollabile (e parlo anche di donne), dice*
      *sia stata strumentalizzata*

    • juless, credo che la battuta di franci fosse riferita alle esternazioni che ha fatto Andrea anche su i napoletani, credo, non ne sono certa. Sono certa invece che non fossero denigratorie nei confronti dei napoletani essendo franci ed io napoletane come te 😉
      Per quanto riguarda le accuse…non gli abbiamo dato dello stalker, ma del potenziale stalker, che è diverso e almeno io l’ho fatto sulla base di atteggiamenti che ho visto verso Greta, atteggiamenti che ho trovato eccessivi nonostante Greta non abbia fatto tutto quello che poteva per fargli capire che non c’è trippa per gatti.
      La battuta su Lampedusa invece non l’ho trovata precisamente “razzista” , come ho già scritto altrove, ma sicuramente di pessimo gusto. Credo che Andrea sia il classico italiano medio che ha bisogno di luoghi comuni per rapportarsi al mondo che lo circonda, quindi non razzista ma abbastanza…triste.
      Quelle che scriviamo qui sono opinioni, non accuse di stalking e discriminazione razziale, per quanto mi riguarda accetto quelle altrui anche quando trovo siano eccessive :sisi

    • Non ho pensato che la battuta di tranquifranci volesse essere denigratoria nei confronti dei napoletani. 😉
      Era solo un esempio per creare un parallelo tra battute che possono essere fraintese.
      Secondo me, quando si fa umorismo nero, si rischia sempre di urtare la suscettibilità o la sensibilità delle altre persone e per questo motivo ogni battuta andrebbe circoscritta, tenendo conto di tanti fattori (il referente, il background culturale della persona, ecc), non dimenticando mai che l’uso del cinismo rispetto ad alcuni eventi è indice di superficialità più che di razzismo, per restare nel caso specifico.
      Sono d’accordo con te quando affermi che la battuta su Lampedusa è stata di pessimo gusto (lo ha ammesso anche Andrea nell’intervista) ma credo che il gf non sia stato da meno. Hanno solo fatto facile demagogia e spettacolarizzato un evento tragico al solo scopo di mettere in cattiva luce un concorrente di cui volevano liberarsi da tempo per ragioni oscure, mistificando l’episodio a loro piacimento e ritengo questo più grave, perché non si tratta di un’esternazione del momento, ma di un’operazione decisa a tavolino, quindi ponderata e ragionata. :sisi
      Il considerarlo un potenziale stalker mi sembra un po’ eccessivo, ho avuto un’altra percezione della loro dinamica di “non-coppia”, ma è la vostra opinione e naturalmente la rispetto. 😉 Per la carità! (cit.) :lol :ride

  2. Infatti, abbiamo visto il vero Andrea, un ragazzo senza freni inibitori, psicopatico, senza consapevolezza che non sempre deve sparare le c–te che ti passano per la testa! Però non ha mica 4 anni, in questa età sarebbe bene rendersene conto di cosa dice aprendo la bocca.

  3. A proposito di frasi nelle quali si cela razzismo, nel day time di qualche giorno fa, Samba ha detto che quando gli dicono che lui è nero fuori, ma bianco dentro, ne è felice, perché lo ritiene un complimento. :red
    Io spero che lo abbia detto per fare una sviolinata agli italiani (bianchi) che lo hanno salvato, restando fedele al suo personaggio rassicurante, quello dello straniero grato agli italiani magnanimi che gli fanno la grazia di non trattarlo come un essere inferiore, purché resti “al suo posto”. :emo13
    Chi ha pronunciato quella frase è il vero razzista. Insinuando che sia lusinghiero per un nero essere bianco dentro, non fa altro che sottintendere l’idea che i bianchi siano superiori ai neri e che ci sia differenza tra gli uni e gli altri…. :crazy

  4. @juless
    Ammiro la tua capacità di argomentare e ho apprezzato moltissimo il contenuto dei tuoi post.
    Mai guardato una puntata del GF, (la mia, dunque, non vuole essere una velata critica ad Andrea Cerioli) il mio plauso va solo a te. :birra

Inserisci un commento

Not using HHVM