Fausto Leali: “A 70 anni sposo Germana, che ha 30 anni meno di me. Però non avremo figli!”

Nuovo

Dopo un matrimonio nel 1968 da cui ha avuto due figlie e una lunga relazione durata 25 anni da cui ne ha avuti altri due, il cantante Fausto Leali si rimette in gioco in amore a settant’anni: “Io e Germana ci conosciamo da 13 anni: è arrivata da me come corista. Allora, però, ognuno di noi aveva la sua vita; lei se ne andò per un paio d’anni e tornò da me per caso: la corista che avevo, sua amica, si ruppe una gamba, ma eravamo già in tour. L’unica che poteva sostituirla era lei. Così la rividi e, dato che ero tornato single, iniziai a guardarla sotto un’altra luce e ci siamo innamorati. Abbiamo trent’anni di differenza, ma lei mi tratta come se fossi io quello giovane della coppia ed è l’unica persona alla quale non interessa della differenza: se ce l’amore, l’età passa in secondo piano. E’ stata lei a decidere di dare una svolta alla nostra storia con il matrimonio. Io non l’avrei annunciato, volevo sposarmi e poi dirlo a tutti, ma poi ho pensato che non sarebbe stato bello non festeggiare con parenti e amici. I miei figli hanno accolto con gioia la notizia. Inoltre, verrà a vivere con noi anche Andrea, il figlio di 10 anni di Germana: in lui ho trovato un complice, basta un’occhiata tra noi e Germana ha torto”. Quando gli si chiede se pensa ad avere un figlio con lei, risponde: “Sposarsi sì, ma avere un figlio a 70 anni no. Non ci manca niente, lei ha già un figlio ed è logopedista, ma vorrebbe iscriversi a Medicina. Non ho mai scritto una canzone per lei, ma capiterà. Per ora ne cantiamo una insieme, Ci sarò, che ho riarrangiato: è una promessa, un ‘per sempre’ ideale e quando la canteremo da sposati sarà tutta un’altra cosa”.

Fonte: Nuovo

 

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM