Giuseppe e Armando Armenise, i “fratelli Papillon”: “Entreremo ancora…nelle case!”

Top

Dopo aver superato un po’ di nomination, Giuseppe e Armando Armenise, rinominati dal Grande fratello “i fratelli Papillon”, sono stati fatti fuori dalla Casa. “La nostra uscita è il risultato di una macchinazione fatta ai danni di chi fa paura. Due come noi, che potevano trasformarsi in due personaggi chiave nella Casa, fanno paura”. Quando gli si fa notare però, che forse l’eliminazione è dovuta al fatto che non hanno fatto più ridere né offerto altro, rispondono: “Abbiamo offerto genuinità, i valori della famiglia, contro flirt veri e presunti e amicizie di convenienza. Se questo è ciò che vuole il pubblico…Ma sappiamo che fuori dai reality non è così e nei nostri piani c’è l’idea di continuare l’avventura in tv. Stiamo ancora cercando di capire cosa possiamo fare e siamo a disposizione di chi vorrà vedere in noi qualcosa in più. Intanto, entriamo nelle case degli Italiani…come agenti immobiliari!”. Quando ripetono che hanno passato tre nomination prima di essere eliminati e glielo si fa notare, rispondono: “Si perché questo significa che il pubblico ha scelto la nostra eliminazione quasi quando non aveva scelta, mentre se fosse stato per i coinquilini, saremmo andati via già da un mese. Prima percepivano una sola minaccia, poi, quando abbiamo tirato fuori le nostre individualità, ne hanno sentite due e si sono compattati per farci uscire. Ma il gioco è gioco. Ora vediamo come prosegue la nostra partita. Avremo sempre il nostro papillon, segno di eleganza in una Casa dove dominavano sciatteria e banalità”.

Fonte: Top

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM