Pippo Baudo: “Maria De Filippi, col tuo Amici hai copiato lo show che facevo io!”

Nuovo

Il conduttore più longevo della televisione italiana, Pippo Baudo, ha il sogno di tornare a condurre un programma tutto suo, ma nel frattempo è giudice nel programma di Carlo Conti Si può fare. Quando gli si chiede se nella sua lunga carriera gli sia mai capitato che un suo programma fosse imitato, risponde: “Assolutamente sì. Nel 1990 avevo portato un programma di grandissimo successo, Gran Premio. Le squadre in gara, che raccoglievano varie categorie di artisti come cantanti e ballerini, si sfidavano fra loro per farsi conoscere e affermarsi. Alcuni anni dopo è arrivato Amici, con cui Maria De Filippi ha copiato in sostanza la mia idea”. Varando invece i programmi del passato che ha condotto e la possibilità di un ritorno alla loro guida, racconta: “Il viaggio è stato una bella esperienza, ma non ci sono soldi per farlo; si sta pensando a una versione itinerante. Non tornerò a Miss Italia: l’ho fatto anni fa, ma non mi diverte un programma del genere. Ho condotto 13 Festival di Sanremo, ma accetterei ad occhi chiusi di farlo ancora. Per l’autunno ho in mente di fare teatro, ormai la tv è cambiata, non è più quella che piace a me, ma nonostante tutto quando sento il pubblico mi sento bene. Professionalmente sono solo: i miei colleghi della vecchia guardia non ci sono più, ma ci sono dei giovani che stimo”. Infine, parla del suo ruolo di nonno: “I miei gemellini Nicholas e Nicole mi danno tanta forza, sono vivaci e quando mi chiamano nonno Pippo mi emoziono tanto. In tv loro guardano i cartoni animati, ma spero di poterli seguire più a lungo possibile nella crescita per mostrar loro quello che il loro nonno ha fatto in tv”.

Fonte: Nuovo

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM