J-Ax contro Emma Marrone su Twitter: “L’insulto allo showbiz sei tu!”

Non è piaciuto per niente al rapper italiano J-Ax quello che ha letto sul nuovo numero di Vanity Fair. La cantante salentina Emma Marrone, infatti, nel corso dell’intervista che le è stata fatta, ha raccontato della sua esperienza all’Eurovision Song Constest 2014 che non si è conclusa come si aspettava: il 21° posto del podio, infatti, oltre a non averla soddisfatta, ha attirato numerose critiche che non le hanno fatto certo piacere (ieri ne avevamo parlato QUI) e argomento di giudizi negativi è stato anche il look adottato dall’ex concorrente e vincitrice di Amici di Maria De Filippi 9.

Vanity Fair

Emma non ha digerito tutta la vicenda, tanto che queste sarebbero state le sue risposte: “Gli italiani si scandalizzano per me e non per una suora che si fa un selfie con una banana…“. Il riferimento per niente velato, quindi, è andato a Suor Cristina Scuccia, concorrente di questa seconda edizione di The Voice Of Italy, che nei giorni scorsi ha simpaticamente condiviso su Twitter una propria immagine con in mano una banana per una campagna contro il razzismo, su cui aveva scritto “Siamo tutti scimmie“. Questa è la foto in questione:

Suor Cristina Scuccia

La Marrone ha poi aggiunto: “È un insulto a quelli che come me sono nello showbiz: in tv ci vai per avere successo, altrimenti se hai un dono prendi i bambini dalla strada e ci fai un coro!

Parole sicuramente molto forti, alle quali Suor Cristina non se l’è sentita di rispondere. Ma a prendere le sue difese è stato il suo coach J-Ax che su Twitter le ha così risposto:

Twitter

About Redazione.IsaeChia

47 commenti

  1. A me ai tempi di Amici piaceva. Anche le canzoni di Sanremo a dir la verità mi sono piaciute.
    Ma col passare del tempo via via l’ho sopportata sempre meno. E’ arrogante e presuntuosa. Non può credere di essere già arrivata alla sua età. E poi è un po’ cafona…visto che lavora nello showbiZ, dovrebbe imparare anche ad essere un po’ più a modo.

  2. A me non piace Emma, ma non mi piace nemmeno la suora che va cantare canzoni non consone alla sua vocazione. Non si tratta di bigottismo, ma di vero e proprio fastidio, è davvero fuori luogo.
    E dietro la suora c’è tutta una manovra commerciale.
    E’ una suora, vuole cantare? bene. Fai un coro con bambini meno fortunati senza ricercare il successo in televisione. Facciamola finita con questa sceneggiata.

  3. mi ero persa questo simpatico siparietto :mumble
    J-Ax :chapeaux
    Emma :crazy

Inserisci un commento

Not using HHVM