Giulia Arena: “Io, quattro sveglie e…La notte in spiaggia!”

Top

La Miss Italia in carica, Giulia Arena, si fa conoscere un po’ di più con un’intervista fatta di 25 domande flash: “Sono determinata, tenace e anche molto socievole. Il mio punto debole è l’orgoglio: può essere un’arma d’autodifesa, ma a volte rischia di limitare le scelte. Il mio difetto è non ammettere di avere torto. La cosa che mi dicono più spesso è “Prima di essere bella, sei intelligente” ed è la mia miglior soddisfazione. Infatti il giorno più bello della mia vita è stato essere eletta al consiglio d’Istituto al mio liceo. La mia paura è perdere gli affetti cari, infatti il giorno più brutto è stato quando mi è stato detto di un peggioramento della salute di mia nonna quando ero negli Stati Uniti. In un uomo guardo occhi, mani e schiena, ma è fondamentale il tono della voce. Il mio peccato capitale? La gola! La prima cosa che faccio al mattino? La moka: è la mia salvezza!”. Quando le si chiede se ricorda il primo bacio, risponde: “Sì, lo ricordo con un sorriso: imbarazzato, inceppato, ma autentico”. E infine: “Tra convivenza e matrimonio…scelgo entrambi: l’importante sono fedeltà e sincerità. Mi rilasso andando di notte in spiaggia, col rumore della risacca e la salsedine. Nella mia borsa non manca mai l’agenda piena di appunti: non ho memoria!”

Fonte: Top

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM