Francesco Testi: “Il sesso con Elena Russo, l’amore con Cosima Coppola, la mia Giulia e quelle molestie…”

Top

L’ex concorrente del Grande fratello Francesco Testi è uno dei protagonisti della fiction Furore: “Il mio personaggio, Vito, fa da padre in una famiglia meridionale emigrata al nord in cui il padre è venuto a mancare. Massimiliano Morra interpreta mio fratello e anche sul set abbiamo avuto un ottimo rapporto, quindi la storia risulterà più credibile. Ho due storie con due donne: con una, Elena Russo, c’è solo sesso, con l’altra, Cosima Coppola, amore. La prima volta che ho girato una scena di sesso mi sono imbarazzato perché non sapevo come muovermi, ma ormai posso dirmi abbastanza “navigato”: il regista mi ha anche detto: “No, così è un po’ troppo, un po’ meno!”. Insomma, c’era un po’ troppa foga nell’amplesso!”. L’attore racconta poi di donne che invece esagerano in altri modi: “Io cerco di essere sempre disponibile, ma in alcuni momenti non è possibile: mi è capitato di essere strattonato al punto da non potermi divincolare senza essere sgarbato. In passato, quando non ero ancora noto al pubblico, invece, una ragazza aveva avuto il mio numero e mi ha importunato fin quando sono stato costretto a cambiarlo!”. Ma il suo unico amore è Giulia Rebel: “Ci siamo conosciuti sul set di L’onore e il rispetto 3. Poi l’ho rivista sul set di Il peccato e la vergogna 2, nel 2010, e abbiamo iniziato a frequentarci. Quando sentirò di essermi incanalato sul percorso giusto e avrò delle certezze in più, penserò anche ad avere una mia famiglia”. Dopo aver ricordato gli esordi tra provini e prime commedie e aver rivelato qualche dettaglio in più su di sé, conclude: “Spero che Furore vada bene: credo di aver interpretato il personaggio che mi è venuto meglio. E’ un lavoro che dedico ai miei amici siciliani e alle famiglie Alessi e Tedesco a cui sono molto legato”.

Fonte: Top

About Edicola

Un commento

  1. Quanto sei bello! :bunny :cuore

Inserisci un commento

Not using HHVM