Pupo assolto: non diffamò Barbara D’Urso / Valerio Scanu fa le scarpe!

Top

La conduttrice Barbara D’Urso aveva querelato il cantante e conduttore Pupo (nome d’arte di Enzo Ghinazzi) per diffamazione dopo che lui aveva rilasciato un’intervista a Sky nel 2010 rivelando che una sua canzone, La storia di noi due, era dedicata a lei, facendo intendere che ci fosse stato un flirt tra loro. Il Tribunale, però, ha decretato che avere un flirt con Pupo non costituisce motivo di vergogna e a Barbarella tocca anche risarcire le spese processuali di 4000 euro!
Ma Pupo non è l’unico “nemico” della D’Urso: ricordiamo, infatti, la recente querelle con Belén Rodriguez. Quest’ultima, in realtà, non sta passando un bel periodo dal punto di vista professionale: dopo il flop di Come mi vorrei, ha ottenuto una partecipazione anche al Chiambretti Supermarket, che tuttavia non ha avuto grandi consensi. Non se la passa meglio suo marito Stefano De Martino, che dopo aver lasciato Amici, era stato preso a Quelli che il calcio. Tuttavia, pare che per la prossima stagione non sia stato riconfermato!
Prova a trovare altre strade anche il “collega” di Stefano, il cantante Valerio Scanu, che ha aperto un negozio di scarpe e ha dichiarato: “Non ho buttato in stupidaggini i soldi guadagnati ad Amici“. E si dedica a nuove passioni anche un altro cantante, Biagio Antonacci: “A 40 anni ero già un uomo economicamente risolto, quindi mi sono messo a studiare molto, a capire come si potavano gli ulivi, come si innestava una vigna, come seminare le piante. Farei studiare agricoltura a scuola: i ragazzi dovrebbero capire l’importanza della natura!”

Fonte: Top

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM