Federica Nargi: “Io con mio papà in mezzo agli scontri degli ultrà”

Top

L’ex Velina Federica Nargi è ora nel cast del programma di Carlo Conti Si può fare, in cui si metterà alla prova in più modi. Quando le si chiede come l’ha presa il fidanzato Alessandro Matri, risponde: “Poverino, sopporta le mie ansie con grande pazienza! Non gli ho anticipato niente della mia prima sfida, quella del pattinaggio su pedana, ed è rimasto a bocca aperta! Mi ha fatto tanti complimenti e non succede spesso: lui è molto critico e solo quando ricevo complimenti da lui so di essere brava sul serio! Sto affrontando le prove settimanali con divertimento, coraggio e un po’ d’incoscienza e seguo alla lettera gli insegnamenti. Durante gli allenamenti sono caduta tante volte e sono piena di lividi, ma cerco di dare il massimo perché mi piacciono le sfide”. Poi, Federica parla della serata della finale di Coppia Italia in cui ci sono stati forti scontri e tifosi feriti, alla quale era presente perché giocava il suo fidanzato: “Ero allo stadio e io e mio padre ci recavamo lì dopo aver parcheggiato, così ci siamo ritrovati nel mezzo degli scontri. Siamo praticamente scappati e ci siamo rifugiati in un vicoletto. Sono stata tentata di non seguire più la partita, visto ciò che stava accadendo: una famiglia non dovrebbe aver paura di portare i figli allo stadio”. Infine, quando le si chiede dei progetti futuri e di matrimonio, dice: “Io e Alessandro stiamo insieme da cinque anni e naturalmente ci penso. Non succederà a breve, ma spero di costruire una famiglia con lui!”

Fonte: Top

 

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM