‘The Voice of Italy 2’: l’opinione di Isa sulla finale

The Voice of Italy 2

La premessa è d’obbligo: io quest’anno tifavo per Giacomo Voli:emo50 Nonostante anche Tommaso Pini mi sia sempre piaciuto (e molto :chapeaux) con Giacomo è stato un colpo di fulmine molto più forte e, l’ho detto mille volte ma lo ripeto, la sua versione di ‘Impressioni di settembre‘ resterà uno dei miei momenti preferiti non solo di The Voice ma probabilmente di tutti i vari talent show che seguo da anni. :emo50 Ieri Giacomo, dopo una fase di Live in cui il suo rendimento era stato altalenante e decisamente inferiore rispetto a quanto avevamo visto nelle Blinds e nelle Battles, era davvero in stato di grazia ed il suo inedito ‘Rimedio‘ a mio gusto era assolutamente il migliore tra i 4 proposti (faceva moltissimo Litfiba ma in fondo lo stile di Giacomo è quello quindi era un pezzo che ben gli si cuciva addosso). Insomma per me la miglior voce di quest’anno era la sua. :chapeaux

Ha vinto Suor Cristina. Io inizialmente, dopo le primissime puntate, non avrei mai e poi mai pensato che avrebbe vinto, mi sembrava solo l’effetto travolgente di un fenomeno non ancora visto in tv ma credevo che a lungo andare avrebbe scocciato. E invece no. A lungo andare Suor Cristina è diventata sempre più protagonista di questo programma non solo grazie al sostegno di tanti telespettatori che l’hanno apprezzata ma anche, e direi soprattutto, grazie all’ondata travolgente di haters che hanno riversato su di lei ogni genere di colpa per ogni male del mondo. Veniva eliminato un qualunque cantante anche di un altro team? Colpa di Suor Cristina. Io che canto sotto la doccia non vengo considerata all’altezza di The Voice? Colpa di Suor Cristina. Mi hanno rigato la macchina? Colpa di Suor Cristina:red

Consapevolmente o inconsapevolmente tutto il chiacchiericcio intorno a lei non ha fatto altro che rafforzare in maniera incredibile il suo personaggio che era forte già di per sé e alla fine il risultato è stato quello di una vittoria schiacciante senza se e senza ma. :emo50

Personalmente, togliendo per un attimo il discorso ‘suora’, ‘velo’, ‘crocifisso’, non trovo nulla di particolarmente scandaloso nella vittoria di Cristina Scuccia. Se lo scorso anno -e senza il supporto del velo :fischia– ha vinto una voce a mio personale parere assolutamente anonima come quella di Elhaida Dani a maggior ragione può vincere una Cristina Scuccia che compensa la scarsa originalità della sua voce (voce comunque molto bella, SEMPRE intonata anche nelle note più impensabili :chapeaux) con doti interpretative e con una presenza scenica che pochi hanno. :emo50 Insomma, immaginandole entrambe in jeans e t-shirt con solo un microfono in mano Elhaida si e Cristina no? Beh, io non concordo. Per me Cristina è complessivamente superiore ad Elhaida e quindi la vittoria di quest’anno a livello esclusivamente canoro per me è andata ad una vincitrice maggiormente meritevole rispetto a quella dello scorso anno. :emo50

A mio gusto le voci di Tommaso e soprattutto quella di Giacomo erano superiori ma che piaccia o meno, che provochi fastidio o meno questa edizione è l’edizione di Suor Cristina e non importa se non venderà ciddì e non scalerà le classifiche (del resto aspetto ancora che a scalare le classifiche siano i vari Matteo Becucci, Gerardo Pulli, Virgio Simonelli e via dicendo :fischia), di lei comunque ci ricorderemo sempre. E non solo in Italia. Ieri The Voice Of Italy è arrivato al primo posto delle tendenze mondiali su Twitter… chi doveva dirglielo ad un programma di Rai 2 che lo scorso anno si filavano a stento i parenti dei cantanti in gara? :ghigno La finale di ieri ha fatto registrare più del 20% di share… roba che il Grande Fratello di quest’anno, su Canale 5 (e tra Canale 5 e Rai 2 non c’è nemmeno bisogno che vi spieghi la differenza) si è sognato per ampissimi tratti dell’edizione. Tutto questo successo è indiscutibilmente da attribuire a Suor Cristina quindi credo che alla fine della fiera tirando le somme e sommando il fattore doti canore al fattore personaggio sia giusto che abbia vinto lei che ha fatto comunque storia non solo per Rai 2, non solo per la tv italiana ma per la tv mondiale. :emo50

In mezzo allo “scandalo” per la vittoria della suora, della raccomandata dal Vaticano, di quella che è più stonata di Ambra ai tempi di Non è la Rai ma vince solo perché l’Italia è un paese ridiiiiiiiiiiiiiicolo arriva anche quel Padre Nostro sul finale di puntata a dare proprio il colpo di grazia. Beh, sicuramente è stato imbarazzante :eyes, sicuramente ci sono contesti e contesti e probabilmente la finale di uno spettacolo musicale non è il luogo adatto per unirsi in preghiera, sicuramente era un qualcosa che si poteva evitare. E tuttavia anche qui il livello ed il tenore delle critiche che ho letto supera di gran lunga l’inopportunità del gesto “incriminato”. Era una preghiera, non un attentato in diretta tv. Inopportuno? Sicuramente sì. Non meno, però, delle tante trombate in diretta che ci hanno riservato altri programmi tv e non meno della spettacolarizzazione del dolore (con annesse immagini discutibili) che ci regalano programmi che passano anche come ‘colti’ ed ‘intellettualmente superiori’. Come sempre mostriamo di essere un popolo che non riesce a trovare la giusta misura. :emo50 Appuntamento all’anno prossimo anche con The Voice… e se il prossimo anno il programma avrà guadagnato qualche telespettatore in più il merito sarà anche di quella tanto amata e odiata suora siciliana che ha avuto sulla tv italiana l’effetto di un tornado. :rock

About Isa

20 commenti

  1. :appla :appla :appla :appla :appla Condivido al 100% la tua opinion. La voce che più mi aveva colpito era stata quella di Giacomo, ma non trovo affatto scandalosa la vittoria di Suor Cristina, a cui si deve il successo dell’edizione.
    Poi trovo veramente assurdo questo discorso relativo alle vendite….neanche se tutti i vincitori di reality siano diventati dei multiplatino. Suor Cristina non ha tolto nulla a questa edizione di The Voice,anzi ha dato. Complimenti a lei!!!

  2. Io non sono d’accordo.
    A me Suor Cristina non piace assolutamente, e non perchè è una suora, deve stare in convento e bla bla bla, ma proprio perchè la sua voce non è abbastanza meritevole di vincere, ma fosse stato per me manco di passare il knockout con Luna Palumbo, intonata sì, ma altrettanto banale e a volte stridula, neanche io impazzivo per Elhaida l’anno scorso ma sta di certo che alla sua blind rimasi senza parole e non posso dire lo stesso di Suor Cristina. In più ho trovato alquanto fastidioso riproporci il suo provino ogni due per tre :martello Io tifavo spudoratamente Tommaso, un artista con la A maiuscuola che ha saputo personalizzare ogni suo pezzo, mi piaceva anche Giacomo e sicuramente avrebbe meritato di vincere in finalissima. Giorgia per quanto non mi facesse impazzire aveva un timbro particolare e sicuramente ha fatto il percorso di crescita migliore. Gli inediti devo ancora ascoltarli e auguro a tutti i finalisti, o almeno ad uno, di non finire nell’oblio come sono finiti quelli della scorsa edizione 😀

  3. Ieri sera quando hanno eliminato Tommaso mi sono incavolata come una bestia :ride se devo considerare tutto il percorso, lui è quello che mi è piaciuto di più perché ha azzeccato diverse esibizioni… Giacomo, come ho sempre detto, mi è piaciuto solo all’inizio… poi tra assegnazioni sbagliate ed esibizioni cannate in pieno mi era parecchio sceso (ma me la sono sempre presa con Pelù!!!)… ieri sera però era in formissima, è stato il migliore di tutti e meritava assolutamente di vincere! Ho tifato per lui, ha ritrovato quello smalto delle prime puntate che tanto me l’aveva fatto apprezzare e la sua serata è stata splendida :chapeaux
    si sapeva che comunque avrebbe vinto suor Cristina e per me non meritava per il semplice fatto che non l’ho mai ritenuta “the voice”… ma sono felice per lei e le auguro tanta serenità!
    Ora vedremo se qualcuno riuscirà a emergere o se spariranno in un battito di ciglia come quelli dell’anno scorso… in bocca al lupo a tutti!
    ps. non so perché, ma anche io ho trovato parecchio imbarazzante il momento del Padre Nostro…

  4. C’è da dire che oggi in un Tg tedesco e’ uscita la notizia della vittoria di ieri di suor Cristina…

  5. Completamente d’accordo con Isa!!! :chapeaux

    Io ho tifato per Giacomo fino alla fine, tra quelli che sono rimasti era quello che preferivo, anche se il mio :cuore è per Valerio Jovine!!! :coppa :coppa :coppa

    Giacomo è una voce fuori dal comune, è bravissimo e soprattutto nel panorama della musica italiana, non trovi nessuno che canti così… fortissimo a mio avviso e meritevole di vittoria, come lo era anche Tommaso, anche se il suo inedito non mi è piaciuto.

    Suor Cristina, d’altro canto, partiva avvantaggiata, è innegabile questo e forse era quasi scontato che vincesse. Lei ha una bella voce, canta bene, interpreta benissimo, ma sinceramente non rientra nei miei gusti, però in confronto alla tipa che vinse l’anno passato “the voice” direi che se lo merita alla grande! 😉

    Giorgia Pino non mi ha mai trasmesso nulla, non mi piace nemmeno le assegnazioni musicali date da Noemi… quest’anno mi ha delusa come vocal coach e sinceramente proporrei un cambio per l’anno prossimo.

    Il migliore è stato J-Ax… ha dato giuste canzoni e ha saputo valorizzare tutti! Complimenti!!! :chapeaux

  6. io invece non sono d’accordo con l’opinione di Isa.
    Primo: non è stato il pubblico a far vincere la suora, ma il continuo e continuo sponsor che gli ha fatto la trasmissione… ogni tre per due, quando non c’entrava nulla, rifacevano vedere il momento delle blind della suora…e di nuovo e di nuovo… si e gli altri concorrenti?
    si sapeva che avrebbe vinto dal primo istante che è entrata! io infatti ho smesso di guardarlo per quello!
    ho trovato allucinante da parte della trasmissione puntare su di lei perché “gli show americani e non ne parlavano”… hanno capito che sfruttare il personaggio avrebbe portato audience! come ho trovato pessimo il caro JAx che ha messo da parte le sue idee per lo SHOW BUSINESS!!! da vecchio volpone com’è ha capito che la tipa poteva aiutarlo a riemergere dal dimenticatoio in cui era (e premetto che io sono una fan di jax) e ha colto la palla al balzo! ho amato Emma per le sue dichiarazioni (se vuoi mandare il tuo messaggio al mondo non partecipi ad uno show che è tutto quello che la chiesa dovrebbe criticare, ma crei un coro con i bisognosi – don gallo insegna) !
    secondo: la cosa del padre nostro era assolutamente da evitare…tant’è che l’ha detto solo lei e si è creato il gelo nello studio..veramente fuori luogo…che c’entrava con un programma musicale??? non sarà sicuramente stato peggio di altra robaccia che vediamo in televisione, ma sicuramente era fuori luogo!
    terza cosa: A ME LA SUA VOCE NON PIACE! non è un fenomeno, non è un talento…è intonata. punto! sa stare sul palco? a me sembrava la brutta copia di sister act (che lei si è studiata bene)!
    giacomo, tommaso, dylan, e tanti altri (in primis – per me- la mia preferita Esther- un vero talento) erano bravissimi, alcuni dei talenti, alcuni originalissimi.. no, i soliti che fanno fare record di ascolto a Don Matteo, hanno fatto vincere il finto perbenismo e la falsa moralità.. perché di talento non si può parlare!!
    non vorrei che alla fine the voice diventasse come xfactor che per anni e anni la gente ha votato e fatto vincere Morgan e non i veri talenti o l’originalità..(es. vinse quel Matteo – si è mai più visto???- e non i the bastard perché la gente ha votato morgan)…oppure come amici che ha quasi sempre vinto il caso pietoso e non il talento.. (come ha ricordato isa)… noi siamo proprio così, piccolini e provinciali e rimarremo per sempre così! che delusione!

    • :birra concordo appieno con te! Ma poi ho sentito che suor Cristina dicesse “a me non interessa fare carriera..sono qui per portare un messaggio”…io mi sa che ancora non l’ho colto :mumble ..sono convinta che se non fosse per l’abito che porta non l’avrebbe calcolata nessuno…!

  7. Neanche io vedo nulla di scandaloso nella vittoria di suor Cristina, e sicuramente era ampiamente prevedibile che avrebbe vinto o comunque sarebbe arrivata alla finale quest’anno, vuoi perché il programma ha deciso di puntare su di lei, vista la risonanza mediatica che la sua partecipazione ha dato all’edizione italiana di The Voice, vuoi perché il suo “personaggio” ha incuriosito e riscosso successo tra il pubblico, e vuoi perché comunque sa cantare bene. Detto ciò a me, dal punto di vista prettamente canoro, pur riconoscendole le doti che innegabilmente ha, suor Cristina non incuriosisce. Non sono mai andata, per esempio, a riascoltare una sua esibizione, appunto perché, su di me, la sua voce e il suo modo di interpretare le canzoni non suscita pressoché nessuna attrattiva. Gusto personale naturalmente. Per me il vincitore di questa edizione è, senza ombra di dubbio, Tommaso Pini. Forse non sarà stato il migliore dal punto di vista vocale, ma io ho trovato in ogni sua esibizione (alcune più riuscite, altre meno) una grande originalità e una capacità di reinventare e di fare proprie le canzoni altrui davvero straordinaria. Alcune sue esibizioni le sto ascoltando a random da settimane, Sweet dreams, One day, Wuthering Heights sono, secondo me, quanto di meglio, per intensità interpretativa e originalità, si è visto quest’anno sul palco di The Voice.
    Comunque sia auguri a tutti i finalisti di The Voice, e anche a chi in finale non ci è arrivato; spero che proseguano nel migliore dei modi la loro carriera, soprattutto Tommaso! 😀

  8. Completamente d’accordo :chapeaux .. Anche se questa finale non l’ho vista tutta, perchè costretto fisicamente a vedere Hells Kitchen su sky, però per quel poco che ho visto, più divertente i fornelli :ola

  9. D’accordo in parte con te..premetto che io l’anno scorso non ho seguito The Voice per cui non posso fare paragoni con la scorsa vincitrice

    Innanzitutto anche a me piacevano Giacomo e Tommaso, anche se entrambi hanno fatto dei percorsi altalenanti anche per colpa dei loro coach..comunque sicuramente erano tra le voci più interessanti e già dai live avevo capito che loro con suor Cristina sarebbero stati i finalisti (nel team Noemi c’era più incertezza e-parere personale-meno talento, alla fine tutti quelli che mi piacevano erano di altri team); insomma avrei molto gradito una vittoria di uno dei 2.

    Ieri sera Giacomo è stato davvero bravo, con Pelù e nell’inedito mi è piaciuto molto sicuramente il migliore della serata per me (avrei voluto però rifacesse Impressioni di Settembre)..mi è piaciucchiata anche Giorgia sia con Noemi che nell’inedito (anche se il suo timbro a me non piace molto comunque è decisamente cresciuta durante il talent), Tommaso invece non mi ha entusiasmato,ne nella performance con la Carrà che nell’inedito (oltre a non essere di mio gusto ha anche stonato parecchio).

    Passando a Suor Cristina, con la sua vittoria non grido allo scandalo. Rimango dell’idea che senza il vestito non sarebbe arrivata fino alla fine non penso nemmeno comunque che sarebbe stata eliminata subito, perché come ha detto Isa ha una voce pulita ed intonata una buona dote interpretativa e sa tenere il palco.. però non è The Voice.
    Tutto sommato ha meritato di vincere per il risalto che ha dato alla trasmissione anche in ambito internazionale per cui va bene così.
    Ciò che non mi andrebbe per nulla giù è che adesso rinunciasse alla possibilità di fare un disco (il contratto lo ha vinto) per i suoi altri impegni. Qui i ragazzi si sono giocati una importante opportunità per la vita, spero che la possibilità di fare qualcosa per Giacomo e per Tommaso ci sia lo stesso, ma è un campo molto difficile per cui mi darebbe fastidio se lei avesse vinto e buttasse via il suo premio..allo stesso tempo penso che fare un cd con concerti e tour sia molto lontano dalla vita ecclesiastica che lei si è scelta. Avrò una visione limitata e provinciale, però per me se scegli Dio lo fai totalmente e se devi cantare lo fai anche in piazza ma gratis e per tutti; quindi non so non so come potrà evolvere la cosa. Certo se non dovesse continuare con la carriera musicale, forse al suo posto avrei fatto un passo indietro in semifinale, lasciando a Dylan la possibilità di giocarsi la finale, consapevole che lo scopo (se davvero era quello di far passare un messaggio d’amore) era stato raggiunto. Devo infine dire che il suo inedito è una delle canzoni più brutte che abbia mai sentito.

    Auguro comunque a tutti di trovare la propria strada, nel canto o altrove 😀

  10. :birra concordo appieno con te! Ma poi ho sentito che suor Cristina dicesse “a me non interessa fare carriera..sono qui per portare un messaggio”…io mi sa che ancora non l’ho colto :mumble ..sono convinta che se non fosse per l’abito che porta non l’avrebbe calcolata nessuno…!

  11. Come sempre mostriamo di essere un popolo che non riesce a trovare la giusta misura.

    :appla :appla :appla

  12. beh stavolta concordo veramente solo su una cosa: il tifo per giacomo 😛

    su giacomo mi sono espressa ieri sera, potrei solo ripetermi: a dispetto di qualche live cannato anche in collaborazione con piero (e gli ultrasuoni ad minchiam) ieri sera era in serata di grazia:
    – mi è piaciuta tanto la sua versione di nessun dorma (finalmente un’esibizione coraggiosa, particolare, inquietante al punto giusto e con una bella personalità),
    – mi è piaciuto nella quasi scontata stairway (l’avevo chiamata fin da subito e piero mi ha accontentata :emo18 )
    [meno mi è piaciuto piero, ma gli voglio bene lo stesso]
    – l’inedito l’ha cantato bene ed è finalmente un inedito decente (piero :chapeaux )
    – in rock and roll gli è venuta bene come la prima volta
    – e mi ha strabiliato in vivere il mio tempo, perché non me l’aspettavo: io l’avevo apprezzato anche l’altra volta, perché aveva tirato fuor un altro lato della sua voce che trovavo molto azzeccato e interessante al posto degli ultrasuoni ad minchiam, ma ieri sera l’ha fatta davvero bene: preciso, misurato, senza ultrasuoni ad minchiam (e coi vocalizzi-citazione finali mi ha definitivamente “comprata”)…insomma, magico senza voler strafare a forza

    giorgia meritatatamente quarta (anche se io la sua voce l’apprezzo e le darei rock a paletta)

    tommaso…a me in summertime sadness era piaciuto molto :sisi l’avevo trovato originale, interessante e inquietante e misterioso al punto giusto…però nei live l’ho “perso”, è come se non avesse saputo ripetere in altre performance quell’originalità e personalità che ho intravisto e che sicuramente sono un suo potenziale
    poi, è vero, sweet dreams l’ho persa (la recupererò, prima o poi), in wuthering heights mi era piaciuto, ma mi aspettavo di più, ecco
    per dip iù ieri sera secondo me è stato un po’ sottotono, anche nella stessa summertime :mumble
    e in michael jackson (come nella puntata di kiss) m’è passato liscio come l’olio…sì, bravo, però…
    comunque il suo inedito, almeno musicalmente, potrebbe essere da risentire

    la vincitrice:
    no, per me nessuno scandalo sul fatto che ha vinto suor cristina, si era capito da subito (e in fondo siamo tutti renzocristiani ormai :ride )
    le han costruito attorno un the voice-the story of suor cristina mentre ancora doveva srotolarsi il programma in tempo reale, una sorta di fotoromanzo a puntate parallelo e che, nondimeno, si prendeva la vera scena a discapito del programma in divenire
    comprensibile, si può anche pensare fosse quasi inevitabile, ma in fondo perché stupirsi o gridare allo scandalo?!
    questo è stato the voice di suor cristina, c’è poco da fare, che se ne condividano o no (e io sono tra questi) i motivi
    se devo essere sincera quello che gradisco di meno è il vittimismo del poverina l’hanno massacrata quando è stata portata in palmo di mano fin dall’inizio e con tanto di evidenti (giustificatissime quanto vi pare) “attenzioni particolari” (non sono in realtà favoritismi, più degli occhi in più di riguardo)
    va tutto bene e non urlo allo scandalo, però due critiche devi anche incassarle (e ci tengo a dire che parlo di j-ax, che sembrava in guerra bimbominkiesca con il mondo dei cattivi – o meglio delle “persone non buone” :red -)
    poi magari ha ricevuto i peggiori insulti dalla qualunque (non i quattro matti di sempre) e io non lo so, eh…

    comunque, tornando alla vittoria: io non condivido il discorso sul paragone elhaida-cristina.
    ungi da me essere estimatrice di una cantante come elhaida, ma ecco, secondo me lei è forte davvero. fa un genere che non gradisco, ma ha una bellissima voce e sì, era the voice dell’edizione scorsa, se la guardiamo da un certo punto di vista. inoltre, alcune esibizioni di elhaida erano davvero buone, come quella del knockout
    suor cristina invece per me non è a quel livello lì: per me è intonata, porta a casa l’esibizione, canterà anche con tutta la gioia del mondo ma, sarà un mio limite, non ci vedo tutta questa interpretazione (ce l’aveva più filipponi ex-xfactor, per dire) né questo carisma (non ce lo vedo io, sia chiaro).
    e per finire, a me è piaciucchiata un po’ solo in flashdance, nelle altre esibizioni no, in alcune perché proprio non m’è piaciuta (sally e livin’ on a prayer), in altre perché mi è passata liscia come l’olio (come tanti cantanti che i talent nostrani ci hanno proposto), come nelle esibizioni di ieri, specie la prima e il duetto
    certo, anche io trovo il tutto curioso (almeno la prima/seconda volta)
    comunque, complimenti e auguri a lei, ci mancherebbe (cosa ne farà di questo successo saranno solo cavoli suoi, che scelga di fare cd, di tornare in convento o eventi a fini di beneficenza)

    il padre nostro però no…a parte che è stata una scena sicuramente imbarazzante e fuori luogo, io non ho mai, mai, mai gradito chi vuol propinare a tutti i costi fede, pensieri, preghiere e concezioni più o meno religiose, ma in ogni caso strettamente personali
    parlarne e discuterne certo, ma l'”indottrinamento” (tra virgolette eh!) o le aspirazioni in tal senso non mi sono mai andate giù
    figuriamoci quanto ho potuto gradire una suora che se ne esce con un “il mio sogno era arrivare fin qui e farvi dire un padre nostro” (ma che davvero?!) :eyes
    ho spento, inevitabile
    ma questo, naturalmente, non c’entra nulla con le sue qualità canore ed è, naturalmente, un pensiero strettamente personale
    e, ancor più ovvio, abbiamo certo visto e sopportato di peggio, però non m’è piaciuto

  13. e comunque io continuo a non trovare straordinario il fatto che una suora sappia cantare 😛

    le chiese sono piene di gente intonata (e non è che frequenti l’ambiente eh, però ci ho fatto caso negli anni)

  14. Io tifavo Tommaso Pini! ma non mi stupisce la suora abbia vinto! diciamo la verità Giacomo Voli ha cantato un inedito decisamente Peluano! mentre la suora era più fresca e poi faceva meno falsetti!

  15. concordo in pieno con elenina85 e assolutamente NON concordo con Chia. Elhaida non ha mai sbagliato una nota(differenza di suor Cristina) ed oltre a questo ha una voce strepitosa e particolare e una forza che non aveva nessun altro concorrente dell’anno scorso.quest’anno invece i miei preferiti sono usciti prima della finale:Luna Palumbo, e dopo di lei Dylan e Daria. alla fine speravo che vincesse o Giacomo o Tommaso, far vincere suor Cristina era una cosa abbastanza stupida, anche perché adesso voglio proprio vedere cosa succede con lei e la sua carriera dopo questa vincita
    p.s.il momento del Padre Nostro… :brr imbarrazzantissimo.che cosa centra in una trasmissione televisiva di canto?!e poi, magari non sono tutti cattolici/cristiani, qualcun’altro poteva allora cantare le mantre hindu o hare krishna

  16. Ho tifato per suor Cristina! E’ la più brava e merita la vittoria!! Al secondo posto metterei Daria. ma cmq è solo bene che ogni cantante ha i suoi fans! 🙂

Inserisci un commento

Not using HHVM