Aldo Palmeri e Alessia Cammarota lanciano un contest su Cronaca rosa: “Vuoi venire a cena con noi?”

Cronaca rosa

La rivista Cronaca Rosa ha intervistato la coppia più solida nata quest’anno a Uomini e donne, quella formata da Aldo Palmeri e Alessia Cammarota, e ha lanciato un concorso con il quale i fan potranno vincere una cena con loro. “Non mi aspetto niente in particolare, per me questo è un modo per ringraziare gli ammiratori. Non possiamo farlo con ognuno di loro, così questa è l’occasione per far contento il fortunato o la fortunata che vincerà la cena” dice il tronista siciliano. Quando gli si chiede se ha avuto a che fare con fan anche fastidiose, risponde: “Ma no, e comunque i fans bisogna saperli gestire. E’ assurdo respingere una persona perché vuole solo scattare una foto con te. Fortunatamente non mi sono capitate fan che non ti fanno respirare, in genere chiedono una foto e fanno qualche domanda: il nostro rapporto è fatto di dialogo. Ci hanno regalato quadri con foto mie e di Alessia, ma anche un viaggio e uno smart box”. Ripercorrendo la sua storia a Uomini e donne, invece, Aldo ricorda: “A un certo punto avevo pensato di lasciare il programma senza scegliere, di aver fallito la mia missione. Poi le cose sono andate in altro modo e io e Alessia siamo più felici che mai: viviamo insieme ed è bello trascorrere con lei tutte le mie giornate. Non è affatto rompiscatole come aveva fatto vedere, anzi, mi lascia molta libertà. Io non sono aperto quanto lei, sono io il più rigido e geloso, ma faccio del mio meglio per migliorarmi, mi rendo conto che deve avere i suoi spazi. All’inizio del percorso, anche quando corteggiava Francesco Monte, non mi era molto simpatica, ma non ho mai messo in dubbio né la sua bellezza, né la sua intelligenza. Il regalo più bello che le ho fatto? Averla scelta! E poi un anello di brillanti per il nostro fidanzamento. Lei invece, mi ha regalato la sua vita! Parlando di cose materiali, invece, io non chiedo mai niente, ma una volta mi lasciai scappare che mi serviva un rasoio elettrico e lei è scappata a prendermelo! Matrimonio e figli sono nei nostri pensieri, ma ho sempre detto che per sposarsi bisogna metter su delle basi solide. Non voglio fare tutto di fretta per poi faticare il doppio per portare serenità nella mia famiglia: prima devo realizzarmi professionalmente”. Infine, qualche curiosità: “Io ho rivisto le puntate della scelta, lei invece si vergogna a guardarsi in tv. Cosa cambierei del suo look? I suoi vestitini: li allungherei tutti per farli arrivare sotto il ginocchio!”

Fonte: Cronaca rosa

About Edicola

20 commenti

  1. Manco per l’anticamera del cervello! 😀

  2. Sinceramente ritengo l’idea del concorso una :emo51 pazzesca, non me ne vogliano i funz, ma dopo le magliette, mi sembra l’ennesima mossa pubblicitaria evitabile.
    Concordo con Aldo per quanto riguarda la lunghezza dei vestiti di Alessia, per quanto possa avere un bel fisico, è sempre poco decoroso quando le si vede mezzo c… 😉

    • concordo sulla lunghezza dei vestiti, che sono poco piacevoli anche esteticamente, secondo me :eyes

      qualcuna/o gentilmente mi spiega perché ok a serate e interviste e no alle magliette?
      io metto tutto sullo stesso piano, perché comunque le/i fan spendono e i “vip” ci guadagnano
      posso criticare l’originalità, la bellezza, il prezzo delle magliette :pesi
      ma perché le magliette sono di per sé un’operazione di sfruttamento e le ospitate no?? :mumble :mumble

    • @misha :chapeaux .
      ennesima tristata la cena da vips.

      @eab per me è diverso, perché l’ospitata in disco(triste, per carità)è un mettersi in mostra portando se stessi come “personaggio” dopo essere stati in tv, ad esempio mi piace meno l’ospitata di coppia dove si limonano davanti al pubblico in delirio.
      le magliette sono markentig becero sulla coppia, spolpaldo gli ultimi centesimi ai fanatici della situazione, in questo caso si mette in gioco il loro amore sponsorizzandolo, prendere qualcosa di loro e usarlo per guadagno(frasi cult sulle magliette) .
      Invece metto ancora su di un’altro piano le sfilate, le foto di moda perché in quel caso si tratta di lavoro, ti svegli la mattina presto e devi stare tutto il giorno a disposizione del fotografo, insomma c’è un minimo di sacrificio. :sisi

    • grazie @Ash
      continuo a non vedere la differenza (immagino che comunque le serate costino alle fan bei soldini tra entrata, viaggio, trucco-parrucco,… e ciò che ricevono in cambio è sempre lo stesso: un personaggio, in carne ed ossa o in filato di cotone che sia; che, poi, la maglietta almeno rimane… :ride :ride ) , ma grazie per il tentativo (son di legno io su certe cose, lo so :martello )
      :beso

    • Io credo che lanciare una linea di maglie (che poi la cosa è durata un giorno e già nn se ne parla più ) e fare il testimonial spozzorizzando un marca di abbigliamento sia la stessa identica cosa , sfrutti la tua immaggine
      Personalmente dico che fanno bn a sftuttare qst momento
      X la cena nn darei x certo che sia stata un iniziativa dei palmarota
      Detto ció come coppia sn stupendi e rispetto ad altri li vedo molto piú “normali” pur avendo molta notorietà

    • ora son ancor più confusa :emo45 :martello , ma grazie anche a te @free97 🙂

  3. A cena con sti due? Ma anche no!!

  4. Ehm,non sono venuti benissimo nella foto!Lei pare una vecchietta!

  5. Non ho capito chi paga :mumble

  6. miiiiii che :ass !
    Vincere una cena con ‘sti 2! Ditemi dove ci si iscrive al concorso che mi fiondo :emo51

  7. Ma sinceramente ste critiche sulla cena le trovo al quanto inutili :mumble l’iniziativa è del giornale e loro avranno accettato di fare questa cosa e non ci vedo nulla di male…Sul chi paga sicuramente no la ragazza che vince la cena, hanno fatto un raduno totalmente gratis non penso che si spaventino per una cena 😉

  8. mmhh come mi titilla l’idea!
    :emo51

Inserisci un commento

Not using HHVM