Paolo Macagnino di Amici intervistato da Isa: “Questo è solo l’inizio!”

Vip mese

Il cantante Paolo Macagnino è stato uno dei protagonisti dell’ultima edizione di Amici. Intervistato dalla nostra Isabella Benanti (per noi semplicemente Isa) per Vip Mese, Paolo ha dichiarato: “Il momento più bello ad Amici è stata sicuramente la prima esibizione al serale, perché cambiano palco e pubblico e con essi le responsabilità. Cambia anche l’orario della messa in onda, il serale ha un’importanza maggiore e ti chiedi come reagirai quando sei solo tu il protagonista e devi dimostrare quanto ti piace la musica e qual è la tua personalità. Un momento più brutto non c’è, ma la parte prima del serale, quella della scuola vera e propria, è stata molto difficile perché ha significato superare molti ostacoli. Moreno Donadoni, coach della mia squadra, è stato assolutamente in grado: è in gamba, preparato e ha prontezza nel rispondere alle provocazioni. Con lui ho instaurato un rapporto di amicizia dovuto alla vicinanza di età e dal fatto che avendo fatto la stessa esperienza, capiva i nostri stati d’animo: è stato il miglior coach che potessi desiderare! Tra i miei ex compagni, secondo me, il più talentuoso è Nick Casciaro: credo che abbia un talento naturale enorme, ma abbia avuto pochi anni per imparare. Si vede che è felice di cantare e trasmettere messaggi, è un grande talento e come persona un grande amico”. Infine, parla dei suoi progetti futuri: “In primo luogo c’è il mio album, uscito il 20 maggio, Universi paralleli, prodotto da Ornella Vanoni, che ha creduto in me. Contiene sette tracce tra il rock e il pop internazionale e italiano. Credo sia qualcosa di nuovo in Italia. I brani e le idee ci sono, così come l’energia, quindi spero che ci sarà ancora un album e un altro ancora”.

Fonte: Vip mese

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM