Francesco Mariottini: “Io, da Amici alle fatine, ho fatto piangere mamma!”

Top

L’ex ballerino di Amici Francesco Mariottini è stato testimonial d’eccezione del Winx Fairy Dance, un progetto dedicato alle ballerine del domani: “Vedere bambine che amano il mondo delle Winx, le fatine del cartone animato, e allo stesso tempo il mondo della danza, con gli occhi che s’illuminano di passione è un’emozione unica. L’idea del Winx Fairy Dance, realizzando dei corsi di danza, è di avvicinare le ragazzine al mondo della danza e ai suoi valori, grazie alle fatine ambasciatrici di messaggi d’energia e amicizia. Molti bambini passano molte ore davanti al computer tra videogiochi e social, scordando che fuori c’è un mondo da conoscere. Si appassionano delle foto in Rete, anziché fare una partita di pallone. Nelle scuole di danza, molti bambini si stancano dopo un’ora di lezione, mentre io a 11 anni ne facevo tre ed ero ancora carico a mille. A 14 anni, quando studiavo a Firenze, ero a lezione dalle 14 alle 21 e col tempo le ore sono aumentate. Oggi pochi farebbero una scelta del genere. I miei mi hanno sempre appoggiato e ho vissuto da solo a Firenze per studiare danza, negli anni in cui la mamma ti rifà il letto. Solo dopo ho scoperto che mia mamma spesso piangeva e che mancavo molto ai miei. Avevo un piano B: da bambino sognavo di fare l’archeologo, ma credo che avrei intrapreso la carriera medica o avrei fatto il biologo, perché amo le materie scientifiche. I momenti più emozionanti di Amici? Quando in occasione della sfida tra i talenti, Maria De Filippi mi ha richiamato tra i ballerini professionisti. E poi quando ho ballato la prima sigla da professionista: un momento indimenticabile”.

Fonte: Top

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM