Samantha De Grenet: “Troppi disonesti in tv. Ormai studiare non conta più!”

Cronaca rosa

Samantha De Grenet è stata tra le opinioniste della scorsa edizione de La vita in diretta, ma ora ha deciso di aprire un blog (www.ilovebimbo.com) in cui dà consigli alle mamme: “E’ interamente dedicato ai bambini, alle mamme e a chi è in contratto con questo mondo. Si parla del momento per togliere i pannolini, di una gita, di un film per i più piccoli, tutte cose utili per una mamma che cerca di tenersi informata. Sono sempre stata affascinata dal mondo dei bambini, ma da quando sono diventata mamma di Brando lo sono ancora di più. Tante mie colleghe facevano blog su fitness e moda, cose che a me annoiano, ma ho pensato di farne uno su qualcosa che mi interessasse davvero. Per Brando sono una mamma molto presente, ma lo lascio esplorare, vuole indipendenza ed autonomia”. Poi, però, quando le si chiede un’opinione sulla situazione attuale dello showbiz, risponde: “E’ un po’ cambiato dai miei esordi, sarà perché oggi ci sono più canali e più concorrenza. Sono tutte queste persone uscite dai reality senza un minimo di gavetta che hanno rovinato il mercato. Sembra che studiare e prepararsi non conti più e la concorrenza non sempre è onesta. L’anno scorso ho condotto il programma Come mi voglio, su costume, società e medicina estetica, ma non siamo riusciti a portarlo su qualche rete più grande. Non nego che mi piacerebbe tornare al mio lavoro di conduzione, ma in questo periodo non è facile. Ho lavorato tanti anni nella moda, ma non l’ho mai seguita. Io penso che una donna debba guardarsi allo specchio e che appaia più bella se semplice e non “apparecchiata”. Nella tv di oggi apprezzo: Federica Panicucci perché è posata, parla bene, si vede che ha esperienza, Paola Perego per la sua educazione e semplicità e Alessia Marcuzzi per freschezza e allegria”.

Fonte: Cronaca rosa

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM