Eleonora Abbagnato e Federico Balzaretti: “Aspettando Gabriel!”

Chi

Il settimanale Chi aveva anticipato la notizia della gravidanza dell’étoile della danza Eleonora Abbagnato. Adesso l’ex coach di Amici e il compagno, il calciatore della Roma Federico Balzaretti, raccontano: “Chiariamo, per me è l’ultimo. Quattro figli, ossia Julia e Gabriel e le due figlie che Federico ha avuto dalla precedente relazione (Lucrezia e Ginevra), sono impegnativi” dice lei, ma lui non frena l’entusiasmo: “Il maschietto dopo tre femmine, e andiamo! Per me possiamo arrivare fino a dieci figli!”. “Lucrezia voleva a tutti i costi un fratellino. Quando Julia ha saputo che era un maschietto ha chiesto: “Papà, quando arriva Gabriel Garko?”. Lei lo guardava in tv e diceva: “Anch’io voglio Gabriel!”. Il nome lo ha scelto lei. Ogni tanto si avvicina al pancino e dice: “Gabry, mi senti?”. E poi il nome dell’Arcangelo Gabriele è tra i più dolci del mondo, quindi ci siamo detti: perché no?”. La ballerina spiega che continuerà a lavorare: “In cinque mesi ho messo solo due chili, la maggioranza dovrei metterli a fine gravidanza. Se continuo così saranno pochi. Mi sento meglio di prima che fossi incinta. Non ho voglie particolari e avere un fisico allenato di certo aiuta. Purtroppo so che non allatterò, come è successo con Julia. Nonostante sia biondissima, Julia è nata in Sicilia. Non abbiamo ancora deciso dove nascerà Gabriel, ma penso a Roma, dove gioca il suo papà”. Questo fa da eco: “Ho già acquisito la fede giallorossa e mi hanno detto che quando i maschietti hanno la culla celeste, poi tifano Lazio. Sono corso a cambiarla!”. Oggi Eleonora si divide tra Parigi, dove lavora all’Opéra, e Roma: “Julia starà a Roma con le sorelle e il padre e frequenterà una scuola francese, Gabriel resterà con me” spiega lei, mentre lui aggiunge: “Io amo i bambini, per me sono tutto. Da settembre darò vita a un nuovo progetto, The 42 football philosophy, insegniamo calcio ai bambini tra i 6 e i 12 anni. Magari in futuro potrei allenare i bambini!”. La coppia racconta poi il momento in cui ha scoperto che ci sarebbe stato un nuovo arrivo: “Avevo un ritardo di un mese e mezzo. Prima di andare in scena feci il test e il risultato era positivo. Riflettendo, coincideva con il “tentativo” che io e Federico avevamo fatto a Pasqua, a Ibiza. Ho chiamato Fede e gli ho dato la notizia e ha risposto: “Non ci credo, allora è mezzo ibizenko!”. “Di istinto le ho detto: “amore ne facciamo altri cinque allora”, ero contentissimo, pazzo di felicità”. E se volesse fare il ballerino? “Ballerino? Non c’è una seconda scelta? Scherzo, sarei contento, ognuno di noi ha un talento. Ma non bisogna partire dal presupposto che Gabriel, figlio di un calciatore e una ballerina, sarà alla ricerca della popolarità. Io spero solo che sia in salute e ho un unico desiderio: ho avuto una stagione sportiva sfortunata, il Mondiale è saltato per un infortunio. Ho subito operazioni su operazioni e forse ora il fisico risponde. Spero solo di poter guarire perché Gabriel possa venire allo stadio a vedere suo papà mentre gioca”.

Fonte: Chi

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM