Stefano Ricucci: “Con Natasha Tozzi faccio sul serio!”

Chi

Fino a qualche tempo fa la famiglia Tozzi era sempre rimasta all’ombra del gossip, ma recentemente il figlio del cantautore Umberto, Gianluca, è finito su tutte le copertine per la sua storia con la gieffina Raffaella Fico, con la quale dovrebbe sposarsi presto. Ma Gianluca non è il solo a fare scalpore: la figlia minore, Natasha, sta vivendo una storia con l’immobiliarista Stefano Ricucci, di 25 anni più grande. “Io e Naty ci siamo conosciuti grazie ad Eleonora Pedron (ex Miss Italia, conduttrice e compagna di Max Biaggi); i primi di luglio ci siamo rivisti all’inaugurazione del Glori, locale di Ibiza di proprietà dei Tozzi. Quella sera abbiamo parlato a lungo; io ero in compagna, ma è scattato qualcosa” racconta lui, che ha avuto tante belle donne, tra cui Anna Falchi. “Lo seguivo con lo sguardo. Non ero mai stata attratta da lui, ma quando se n’è andato, mi è dispiaciuto e gli ho scritto ‘Torna qui’. Ho fatto io il primo passo. Sapevo chi fosse, ma chissenefrega”. Così, dopo un paio d’ore lui era di nuovo ad Ibiza e si sono baciati. “Ho amato seriamente solo una volta da quando sono nato. Bene, questa è la seconda. Questa volta mi fermo: sogno anche una nuova famiglia”. Quando le si chiede come hanno reagito papà Umberto e mamma Monica, vista la differenza d’età, lui risponde: “Mi sono trovato di fronte mamma e figlia, ma me la sono cavata. Sono persone perbene, alla mano, che sanno usare il bastone e la carota” mentre lei rivela: “Mia mamma ha detto ‘Che bella scoperta, che bella persona’. Mio padre al primo incontro è stato gentile, ma poi gli ha detto: ‘Ne ho una di figlia, non due'”. Ma lui precisa: “Pensavo di morire single, non credevo nell’amore. Non sarei venuto mai e poi mai ad impegnarmi con i suoi genitori. Ho voglia di famiglia, di nozze, di un figlio”. E lei conclude: “Ho voluto che conoscesse i miei perché vorrei che mio marito sia ben accetto nella nostra casa. Nella mia testa, sogno un matrimonio con lui. In un solo colpo, sono entrati in famiglia lui e Raffaella. All’inizio c’era un po’ d’imbarazzo, poi mio padre ha detto: ‘Sono contento di vedere i miei figli felici’ e io e mio fratello lo siamo”.

Fonte: Chi

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM