Francesco Sole: da youtuber di successo a conduttore di ‘Tu Sì Que Vales!’ a fianco di Belen Rodriguez

Francesco Sole

Probabilmente saprete già dell’approdo a Canale 5 del nuovo programma Tu Sì Que Vales! in sostituzione del popolare Italia’s Got Talent trasferitosi sulla piattaforma satellitare Sky a causa dell’eccessivo costo del format che Mediaset non era più disposta a pagare. Da mesi si parla dei possibili conduttori e tra i candidati appariva anche la comica sarda Geppi Cucciari, ma sono finalmente arrivati i nomi ufficiali: a condurre il programma saranno Belen Rodriguez – già al timone di IGT– e Francesco Sole!

Vi state per caso domandando chi è Francesco Sole? Francesco Sole, nome d’arte di Gabriele Dotti, è quel ragazzo che probabilmente vi sarà capitato di vedere nei mesi scorsi nei vari spot di Mediaset Premium. Avete presente? Nasce poco più di un anno fa come YouTuber, da subito i suoi video diventano virali, e ad oggi la sua pagina Facebook conta un milione di like. Oltre ad essere il ragazzo degli spot e dei video YouTube è anche quello dei Post-it. Non vi è mai capitato di condividere sui vostri social network le immagini di alcuni Post-it con delle scritte? Opera sua. Recentemente ha inoltre girato, in qualità di regista, lo spot del braccialetto Il Centimetro (del prodotto in questione e dei suoi ideatori abbiamo parlato QUI) ed è stato uno dei nominati all’Ice Bucket Challenge da Maria De Filippi (QUI per vedere il video). Che questa condizione quindi fosse già nell’aria?

Questo il messaggio apparso sulla sua pagina Facebook:

Ciao, mi chiamo Francesco,
e oggi devo dirvi una cosa:
Tra qualche settimana inizierò una nuova sfida.
IN BREVE:
io ho sempre avuto un sogno.
Il mio sogno era scrivere. Volevo scrivere di tutto.
Così ho iniziato a fare dei “Salti”.
E per “salti” intendo BUTTARMI in una sfida, “saltando” dal GODERSI il proprio tempo, all’INVESTIRE il proprio tempo.
E siccome sono un pazzo,
ho deciso di investire il mio tempo
nel cercare di convincere le persone ad ascoltarmi e a leggere ciò che scrivo.
Perché come ho detto, avevo il SOGNO di scrivere.
E DATO CHE I SOGNI NON POSSONO ESSERE SOFFOCATI,
ho smesso di “sognare di farlo”
e ho iniziato a scrivere.

Scrivevo di tutto (da video youtube a video su facebook)
e su qualsiasi cosa avessi sotto mano (da un file di Textedit a un post-it).
E ORA GRAZIE A VOI, MI È STATO PROPOSTO DI FARE UN NUOVO SALTO.
E NON SCHERZO, MI È STATO PROPOSTO PROPRIO GRAZIE A VOI!
GRAZIE A TUTTI VOI,
VOI CHE MI SCRIVETE OGNI GIORNO.
VOI CHE GUARDATE OGNI MIO VIDEO.
VOI CHE CREDETE IN ME.
VOI CHE MI AVETE SOSTENUTO FACENDOMI VOLARE AD OGNI SALTO.

INSOMMA GRAZIE A TUTTI VOI CHE FIN DAL PRIMO MOMENTO
ANCHE SENZA TROPPE PAROLE
MI AVETE DATO FORZA.

E ORA COME VI DICEVO, MI HANNO PROPOSTO DI FARE UN NUOVO SALTO:
“PORTARE UN PO’ DI SOLE IN TV”
CI RIUSCIRO’?
NON LO SO.
MA IL TITOLO DEL PROGRAMMA
E’ UNA DI QUELLE FRASI
CHE MI VERREBBE DA SCRIVERE SU UN POST-IT
“TU SI QUE VALES”
(e si tratta di uno show televisivo in cui devi dimostrare SE TU VALI a delle persone che ti guardano, sperando che ti dedichino tutto il tempo che ti serve, perché basta che non ne convinci uno di loro e il “tuo tempo” ti viene levato.
QUINDI SEMBRA FATTO APPOSTA PER QUELLI COME ME!)

HO PAURA, MA LA VERITÀ È CHE LA PAURA DI SBAGLIARE E’ UNA DELLE PAURE CHE PREFERISCO.
QUINDI FANCULO, CI PROVO.
Sarò su quel palco a presentare a fianco di Belen (E MAGARI SE MI VA DI CULO, CONDIVIDERÒ CON LEI ANCHE IL CAMERINO)
con davanti a me i giudici:
Quella pazza Maria de Filippi che mi ha lanciato la sfida, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e…
(beh il quarto giudice sarà una sorpresa)

“TU SI QUE VALES” STO ARRIVANDO, E PREPARATI,
PERCHÈ PORTERÒ CON ME QUASI UN MILIONE DI AMICI CHE VALGONO ALMENO IL DOPPIO DI ME!

Immagine

Questo invece il messaggio pubblicato da Eugenio Scotto, braccio destro di Francesco Facchinetti, che altri non è che il manager di Francesco Sole:

Facebook

Inutile dire che è da un anno che Francesco viene puntualmente accusato di essere un raccomandato e un protetto di Facchinetti, e c’è da dire che forse le parole di Scotto, nel momento in cui ha parlato di “progetto studiato nel minimo dettaglio“, non hanno fatto altro che fornire ulteriore materiale a scettici e malelingue. In ogni caso così come per i calciatori parla il campo per i conduttori di Tu Sì Que Vales! parlerà lo share per cui attendiamo di vedere se la scelta verrà promossa o meno dagli unici giudici che contano: i telespettatori.

Voi che ne pensate di questa scelta? Conoscevate Sole? Vi piace? Diteci la vostra!

About Redazione_IsaeChia

7 commenti

  1. Ah ha già il ganzo Belen! brava, molto meglio di stefano

  2. Francesco Sole è l’esempio lampante che se non hai le amicizie giuste e non sei raccomandato dalle persone che contano difficilmente vai da qualche parte.

  3. ma quanto mi stanno simpatici(?) questi youtuber e blogger, ma che razza di “lavoro” è questo?

  4. Imbarazzante! Tra tutte le persone più capaci e dotate di lui chissà perchè hanno scelto proprio colui che si fa chiamare “IL SOLE” – poco convinto- . Non è per niente bravo e la maggior parte dei suoi video sono COPIATI esattamente da altri video di altri artisti, la restante parte parla delle solite cose, sempre! L’idea dei Post it fa ridere. Purtroppo i ragazzini seguono e danno importanza a personaggi del genere perchè come pecore seguono le pecore. L’unica soddisfazione è che il programma sarà abbastanza tremendo.. una copia dell’originale, con due conduttori a dir poco di basso livello!

  5. La raccomandazione conta tanto, parecchio, però se non si hanno delle doti e non si buca lo schermo è tutto inutile.

    Sole sin dal principio ha avuto centinaia di migliaia di visualizzazioni, ma è facile ottenerle se Facchinetti e i suoi amici twittano i link al video, se però il video non piace non basteranno migliaia di retweet a farlo arrivare ai milioni di visualizzazioni.

    Nei video di Sole ci sono continui primi piani o citazioni di prodotti commerciali, siano cioccolate, biscotti, auto o prodotti high-tech, io sono certa che abbia degli autori e dei professionisti che curano i testi, il video, la musica…tutto ciò che non avviene per gli altri youtuber che fanno video veramente casalinghi. Ecco perché è odiato dai colleghi.

    Facchinetti ha capito che youtube è un palcoscenico di prova molto importante, perché non contano solo le visualizzazioni ma anche il tempo di permanenza media dei fruitori dei video. Con youtube, a differenza di quanto avviene con la tv e l’auditel, si possono avere dati come il sesso e l’età media degli spettatori, ormai con collegamento dell’account youtube a google+ si conosce anche l’identità, quindi ecco perché Francesco Sole e non un Guglielmo Scilla (altro youtuber che però non aveva dietro Facchinetti) può esser proposto come co-conduttore o volto giovane a mediaset.

  6. Non so chi sia, ma secondo me somiglia al tale Damante, nuovo fidanzato di Giorgia Lucini. Propongo somiglianza. :sisi

Inserisci un commento

Not using HHVM