Sonia Carbone: “La mia fanpage per me non è un lavoro!”

Vip

Alla fine del programma Temptation island, andato in onda quest’estate, ben tre coppie sono scoppiate. Una di queste è quella composta da Sonia Carbone e Gabriele Caiazzo: la napoletana, infatti, ha potuto osservare il fidanzato mentre viveva un rapporto particolarmente stretto con la tentatrice Laura Forgia e ha deciso di troncare la loro storia dopo 9 anni. Una scelta così dura da affrontare e molto sofferta, che ha portato il pubblico ad apprezzarla molto: la sua pagina Facebook ha circa 30.000 iscritti. “Ho aperto la Fanpage a luglio, poco dopo la fine della registrazione di Temptation Island. In realtà io non ci avevo mai pensato, ma mia sorella in primis e amici in seguito mi hanno consigliato di farlo. Me ne occupo personalmente perché mi piace confrontarmi con chi mi ha seguito e commentare; se lo facesse una terza persona non avrebbe senso. Rispondo a tutti i commenti, anche quelli polemici, altrimenti che confronto avrei con le persone?  La gestisco nel tempo libero e con lo smartphone ogni tanto butto un occhio. Non lo reputo un lavoro, anzi, l’opposto: il sostegno dei miei followers mi ha aiutato ad avere vari punti di vista della mia situazione e a vedere, senza bende sugli occhi, da un punto di vista esterno, cosa stesse succedendo. Inoltre, è stato di sostegno per non pensare che ora vivo da sola a casa, cosa che mi ha sempre terrorizzato. La maggior parte di chi mi segue credo abbia tra i 15 e i 20 anni, ma ci sono anche tante mamme e uomini, quasi tutti seguaci di Maria De Filippi!”. Quando le si chiede che obiettivi ha e a quali numeri vorrebbe arrivare, risponde: “Non ho alcun obiettivo e alcun numero a cui vorrei arrivare, per me è solo una cosa piacevole. Non ho mai fatto scambi per aumentare i like: voglio solo persone che mi seguono perché ci tengono a farlo”.

Fonte: Vip

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM