Le Donatella: “Non faremo la fine di Paola e Chiara!”

Top

Le sorelle Giulia e Silvia Provvedi, in arte Le Donatella, parteciparono a X Factor 6. Oggi, a distanza di qualche anno, presentano il nuovo singolo Scarpe diem: “Ne siamo particolarmente fiere, è il primo singolo di una lunga serie grazie a un progetto di collaborazione con i Two Fingerz e il rapper Fred De Palma. Con questo pezzo ci rivolgiamo a tutte le donne che sono state lasciate: l’importante è capire che se uno non ti vuole, non ti merita. E, detta con ironia, la cosa migliore che si possa fare in quei momenti, è andare a fare un po’ di shopping, magari acquistando un paio i scarpe nuove!”. Quando si chiede se essere gemelle le ha aiutate, rispondono: “Sicuramente il fatto di essere sempre state legatissime ci ha aiutato molto. Ma siamo molto diverse caratterialmente, io sono più razionale, mentre Giulia è più sognatrice” dice Silvia. “Ci sono state persone mosse dalla gelosia che hanno cercato di dividerci ma noi non le abbiamo neppure prese in considerazione. Prendiamo in considerazione solo chi ci fa migliorare”. Infine, paragonandole a Paola e Chiara, rispondono: “La musica è molto più ampia dell’essere sorelle, loro sono elle grandi artiste egli anni ’90, e i tempi sono cambiati. Ad un certo punto le loro strade si sono divise ed è giusto che che abbiano potuto sceglierlo in assoluta libertà. Noi, invece, non pensiamo  di dividerci: il nostro rapporto va oltre ogni cosa e la presenza dell’una dà forza all’altra!”

Fonte: Top

About Edicola

4 commenti

  1. …Je piacerebbe fare la fine di Paola e Chiara!!!

  2. Si preoccupano di non cadere nel dimenticatoi, quando ancora non le conosce nessuno……
    Ma chi sono ste due?

  3. ma soprattutto come si sono conciate, sembrano un misto trala rihanna dei poveri e le bambine che pasticciano coi trucchi giocattolo

  4. Io Ste due le ho “conosciute” ad un evento a Riccione e vi giuro che sono odiose! Se la tirano tantissimo e hanno criticato una per una tutte le ragazze che erano li x una sfilata…

Inserisci un commento

Not using HHVM