Fattore M: spazio dedicato a Marco Mengoni. #Incomparable su Kiss TV. Ascoltando #icoloridellamusica

Marco Mengoni

( rubrica a cura di Valentina P.)

Salve a tutti! Per la celeberrima serie: “si sono sprecati”, la settimana scorsa l’emittente spagnola Kiss TV aveva pubblicizzato la messa in onda di un mini live unplugged del nostro Marco. Ebbene, non ci sono rimasta benissimo quando, sintonizzatami davanti al PC alle ore 22 in punto, ho scoperto che per mini-live i buontemponi intendevano un’unica esibizione sulle note di #Incomparable. Bella e toccante esibizione, nulla da dire, però in Italia per mini-live s’intende qualcosa di più – come dire!? – “corposo”:

Una performance senza dubbio registrata mesi fa, durante una delle incursioni spagnole del nostro eroe ronciglionese. Che nel frattempo continua imperterrito a lavorare al nuovo, enigmatico disco. Qualche giorno fa sul sito ufficiale marcomengoni.it è stato pubblicato un articolo intitolato “Il nostro autunno dai colori primari”, in cui si fanno grandi giri di parole, che alludono a qualcosa che avverrà tra poche settimane (QUI), senza ovviamente fare riferimenti espliciti ed univocamente interpretabili. Ecco, se fossi addetta stampa di un artista, queste sarebbero esattamente le cose che eviterei, dato che non aggiungono né tolgono pathos all’attesa per il nuovo progetto discografico #perdire. Di contro, giusto una manciata di ore fa, ecco la foto apparsa sul profilo Instagram ufficiale, che ritrae Marco splendidamente immerso nel suo lavoro… foto che mi ha fatta letteralmente volare con la fantasia (QUI)!

Marco Mengoni
……………………………………………….
Ascoltando i #coloridellamusica
……………………………………………….

L’ho già detto in altre occasioni, io ripongo molte buone speranze in questo disco. Sia perché Marco ne ha parlato sin da subito con l’atteggiamento di chi aveva le idee chiare (cosa mai accaduta prima). Sia perché ho imparato a conoscerlo – professionalmente, ma anche un po’ a interpretarne gli atteggiamenti umani – e sono certa che farà/ha fatto di tutto per non ripetersi, dal punto di vista stilistico. Perché a lui piace cambiare pelle, è proprio nel suo DNA. Infine, i suoi ripetuti accenni a un sound meno melodico, più “up” – come dice lui – mi hanno fatto pensare sin da subito a un disco pieno zeppo di chitarre indemoniate e suoni elettronici. Non sto dicendo che il nostro Mengoni realizzerà un album rock o psichedelico, ma credo che i suoni dominanti saranno molto meno pop del predecessore #PRONTOACORRERE. Questa è la mia idea, ma anche il mio auspicio più grande. E già che ci sto, sogno anche un album “chiuso” da una stellare Ghost Track. 3.0.

Video

Clicca sull’immagine per ascoltare il video

Prima di chiudere, linko nuovamente il sito di TicketOne, con l’elenco delle date del #Mengonilive2015, in programma per il maggio prossimo venturo (QUI).

Alla prossima!

About Isa

Un commento

  1. Questa canzone non mi piace in italiano, ancor meno in spagnolo. Lui sempre figo :viva

Inserisci un commento

Not using HHVM