Samanta Togni al fidanzato: “Mi fido di te, ma non so cosa combini con le tue clienti!”

Nuovo

In questa decima edizione del fortunato programma Ballando con le stelle, alla maestra di ballo Samanta Togni è stato assegnato il “bellissimo” del gruppo, l’attore Giulio Berruti. C’è da chiedersi, dunque, se dormirà sonni tranquilli Daniele Mai, il ragazzo al cui fianco la bella Samanta ha dichiarato di aver trovato la serenità. “Qualcuno si dovrà pur sacrificare in questo programma, e allora lo faccio io, molto volentieri!” esclama lei. “Non so in base a quale criterio gli autori scelgano chi affiancarmi e anche quest’anno mi è andata i lusso. Giulio non è solo bello, ma sa anche ballare, è un bravo interprete e si impegna tantissimo. All’inizio abbiamo avuto qualche difficoltà perché Giulio provava qualche dolore di troppo alla schiena: per un ragazzo della sua statura ballare non è facile. Ma col tempo ci siamo trovati dal punto di vista caratteriale, è importante divertirsi insieme. Difetti? E’ un po’ permaloso, bisogna trovare il modo giusto per spiegargli quello che deve fare”. Quando le si chiede se il suo fidanzato è contento che lei balli con Berruti, la ballerina risponde: “Ha dovuto riconoscere che è un gran bel ragazzo. Un pochino di gelosia da parte sua c’è e mi fa anche piacere, l’importante è che non diventi patologica. Lui conosce e rispetta la mia professione, come io rispetto la sua di personal trainer. Però c’è una differenza: io sono sotto le luci dei riflettori e delle telecamere, quindi facilmente controllabile. Lui, invece, lavora in palestra e non posso vedere cosa combina! Anche mio figlio Edoardo è geloso di me, ma nel modo giusto: è consapevole dell’amore immenso che ci unisce e che per me niente è più importante di lui. Risposarmi? L’ho fatto una volta a 23 anni, adesso non escludo che possa accadere, ma non è nelle mie priorità”.

Fonte: Nuovo

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM