Amaurys Perez e Angela Rende: “Questo secondo viaggio di nozze ha confermato che non potevamo fare scelta migliore di stare insieme!”

Vip

Amaurys Perez e sua moglie Angela Rende sono entrati in gara a Pechino Express a gioco ormai iniziato, ma sono arrivati fino in finale. Nell’attesa di scoprire se ne sono usciti vincitori, i Perez raccontano la loro storia: “Avevo guardato la scorsa edizione, con Massimiliano Rosolino, ma mai avrei pensato che avrei partecipato l’anno dopo” dice il pallanuotista di origini cubane, che l’anno scorso era tra i concorrenti di Ballando con le stelle. “L’unica condizione era che con me partecipasse mia moglie: non sarei potuto partire con nessun altro!”. Ma la 35enne calabrese non era proprio convinta: “Quando mio marito mi ha detto che c’era la possibilità di partecipare al programma, ero spaventatissima. Non mi sentivo preparata: non sono mai stata in tv, a parte quest’esperienza sono una ragazza normalissima. Ho studiato tanti anni, mi sono laureata, ho lavorato in palestra e da quando sono mamma lavoro come insegnante, precaria, di educazione fisica. Il viaggio in Asia è stata un’esperienza bellissima da condividere con mio marito, ma sono tornata alla vita di prima. Prima che andassero in onda le puntate, non avevo detto niente a nessuno: si sono accorti della mia partecipazione guardando il programma! I miei alunni quasi non ci credono: sembra impossibile che una persona che vedono in tv si aggiri tra i banchi della loro scuola! Essere sportivi ci ha sicuramente agevolati nella gara, ma io ero ferma da sei anni. Purtroppo ho perso tante gravidanze e ho smesso di allenarmi. Poi ho avuto i miei due figli e ora sono loro il mio allenamento!” dice lei. Suo marito aggiunge: “Ora la chiamo Tomb Raider, perché è stata bravissima, era anche più allenata di me! Prima di essere un personaggio televisivo, io sono uno sportivo e mi comporto come tale. La visibilità per me non è importante, anche se mi piace il mondo dello spettacolo. La mia famiglia viene prima di tutto, e al secondo posto metto lo sport”. Sua moglie conferma: “Nel bene o nel male è rimasto tutto come prima. Viviamo gli impegni in tv come una parentesi della nostra quotidianità. Forse ciò è dovuto anche a me: io non sono gelosa di lui, lui sta con me e mi sceglie ogni giorno. Non mi dà motivo di preoccuparmi. E’ stato il destino a farci incontrare, dieci anni fa, anche se non sembra passato così tanto tempo. Io ero single da un anno, andavo a ballare salsa tutte le sere e mi dicevo: “Non mi fidanzerò fin quando non incontrerò il mio principe azzurro mulatto. Figuriamoci, a Cosenza! E invece l’ho trovato. La prima volta sono scappata, ma lui mi ha cercata e ci siamo rivisti dopo un mese. Quando mi chiese di uscire, chiesi se potevano venire anche delle amiche con me, perché non mi fidavo. So di essere fortunata: al di là della sua bellezza fisica, che lascia tutti a bocca aperta, mio marito è bello dentro”. Amaurys rivela: “Mi sono innamorato subito, ho capito che non era solo un’avventura: lei mi dà serenità e senza di lei sarei perso. Non abbiamo mai litigato, solo discusso”. Un altro figlio? “Se fossi sicura al 100% di avere una femminuccia, la farei anche domani” dice lei, ma lui spiega: “Stiamo bene così, due bambini sono impegnativi. Ma una femminuccia ci piacerebbe. Magari tra qualche anno…”. Infine, a proposito dei loro piccoli, Angela racconta: “Per me era la prima volta che li lasciavo. Li ho lasciati a mia mamma e ho cercato di vincere i miei sensi di colpa dicendomi che i bambini sono felici quando sono amati, ma mio figlio ha scritto una letterina quando siamo tornati che diceva “Caro Pechino Express, non portarti più via mamma e papà!”

Fonte: Vip

About Edicola

Un commento

  1. si certo…si mandano a quel paese ogni 2×3…. :red

Inserisci un commento

Not using HHVM