Isabella Falasconi dixit, Tina Cipollari respondit

Trono over

Tina Cipollari a Isabella Falasconi seduta al centro dello studio con Mauro, il cavaliere che ha iniziato a frequentare recentemente: “Isabella, a quota dodici siamo? O quindici? No, per fare un conto così, veloce…!”

Isabella Falasconi: “No, io da te Tina vorrei capire… cioè tutte stanno qua per conoscere qualcuno, perché ce l’hai sempre con me?”

Tina Cipollari: “No, no la mia è stata una semplice battuta divertente, non era per offenderti, anzi… sei l’unica che veramente motiva la presenza qua dentro, veramente!”

Isabella Falasconi: “Perché sono vera, perché sono sincera…”

Tina Cipollari: “Esatto! Perché ti dai da fare, esci, frequenti senza tutte queste cose ‘no, non mi piace..‘, invece tu vai e fai bene! Vai, ti ammiro guarda!”

Isabella Falasconi: “Io non ho la cattiveria, no la cattiveria non mi piace…”

Tina Cipollari: “No, questo io lo dico sempre, guarda… sei una donne che in un mondo arido fa beneficenza!”

About Isa

42 commenti

  1. ma…..io ho solo commentato un fatto avvenuto nel macello (pardon a ued);
    non volevo certo fare trattati da scienze della comunicazione o political correct,o guardare storto chi si scombisciava dalle risate per le battute di tina….
    ho detto quello che ho detto con la stessa valenza di libero pensiero di quando parlo ,ironicamente, di marcello o di salvatò…..e ripeterei tutto,perchè lo penso…..
    perchè penso dare della zoccola a tutte quelle che passano per lo studio(con o senza documentazione scritta)per me, -donna massaia del sud nutrita di trash condito con soap e gossip-,è denigrante….più per la donna che inveisce che per quella che si becca l’offesa e porta a casa!

    • Ci hai offerto lo spunto per fare dei ragionamenti. Ci stiamo confrontando, ben venga :chapeaux
      E rilancio…quando si parla di chiusura mentale eviterei di prendere il sud a esempio negativo. E non per mero campanilismo. Ma perché di esempi che testimoniano che l’ignoranza è come gli Appennini ne abbiamo fin troppi sotto gli occhi. Basta aprirli.

    • @lucina. Ho origini campane, figuriamoci se non sono d’accordo sul non generalizzare. Però c’è parecchio materiale empirico, ricavato da questionari o interviste in profondità, a supporto della mia affermazione. Per tanti altri aspetti il Sud o le casalinghe ci fanno una bellissima figura rispetto al Nord o ai liberi professionisti.
      @2coen: Nel primo messaggio più che a te mi riferivo a chi voleva dare supporto legale. Per il resto mi sembra che tu stessi giudicando anche il pubblico, ad un certo punto, nel secondo messaggio, ma potrei aver capito male.

    • Grazie per aver precisato twentyh. Non so a quale materiale tu faccia riferimento ma se sei del sud anche tu sono certa che non ci può essere malafede in ciò che hai scritto.

    • @twentyh quella del supporto legale sarei io :ghigno :ghigno
      Rilancio e offro anche una vacanza qui ai tropici alla dolce ballacoicubi!! La adotto!! :torta

  2. dài,lucina….oltretutto sono ancora in pensiero per marcello….chissà che gli hanno fatto?

  3. :::::::twentyh…..mi riferivo al tuo —-c’è gente a casa che vuol essere intrattenuta—

  4. Ha esagerato. Fino al fatto del giustificare la presenza in studio ci stava e poteva essere una battuta.. Fatta con lo stesso spirito con cui Tina accusa anche Cosino o Jorio di essere donnaioli. E’ la storia della beneficenza che mi ha fatto torcere il naso e dopo ha pure continuato, il pezzo peggiore era dopo, di male in peggio. Come al solito Tina esagera!!

Inserisci un commento

Not using HHVM