Up&Down, spazio alla moda: Barbara De Santi

Eccoci all’appuntamento settimanale con la rubrica Up&Down curata dalla nostra blogghina Cristiana che esaminerà il look di un personaggio dello spettacolo, indicando una mise Up ed un outfit assolutamente ed inesorabilmente Down! A lei la parola:

Up&Down -  Barbara De Santi

O la si ama o la si odia. Una delle caratteristiche di Barbara De Santi sta nel fatto che è impossibile che ci risulti indifferente. E anche se la si trova insopportabile, non si può non riconoscerle il fatto di essere una delle assolute protagoniste del trono Over di Uomini e Donne. Quanto di positivo ci sia in questo non sta a noi giudicarlo. Quando lo scorso anno lasciò la trasmissione per viversi al di fuori dello studio la sua storia d’amore con Franco Garna, le puntate -che già il più delle volte non erano e non sono il massimo dell’avvincente- hanno rasentato la noia più totale. Che poi purtroppo spesso, per movimentare la situazione, si sfoci nel trash più assoluto, e si passino intere puntate a discutere di argomenti che esulano totalmente da quel contesto, non dipende certo da Barbara o dai suoi colleghi, ma da chi sta al di sopra e dovrebbe mettere un freno ai massacri dei singoli che spesso caratterizzano le puntate. Un altro dei pregi della De Santi, a differenza di parecchi suoi colleghi senatori che hanno passato più tempo in quello studio che a casa loro, è che lei a viversi le sue storie ci prova. Ci mette l’impegno. Poi per essere caduta nelle grinfie di Antonio Jorio prima, Guido Soldati e Franco poi, le do il 50% della colpa perché, purtroppo per lei, in tutte le volte l’avevo vista coinvolta, e da brava romanticona come appare, ci aveva creduto davvero. Le auguro quindi che Samuel Baiocchi non sia l’ennesima sòla.

DOWN: Sui look sfoggiati dai protagonisti del Trono over durante le puntante si potrebbe scrivere un trattato di moda: “Cosa non indossare mai. Consigli utili per tutte le età”. Ne abbiamo viste di ogni. Di Barbara in particolar modo ricordo un paio di uscite durante le sfilate settimanali da tunnel degli orrori. Uno su tutti il look da pattinatrice con i codini alla Sailor Moon. Ma ho deciso di non prendere look delle puntate, quindi spulciando il suo profilo Facebook ho trovato questo, che non è stato indossato in trasmissione, ma probabilmente durante una semplice serata d’estate. Passi pure la minigonna di jeans bianca (che per quanto si possa essere belle e in forma, superati i quaranta dovrebbe essere abbandonata e lasciata in eredità a figlie e nipoti), il capo che ha decretato il pollice verso è il top. Bocciato completamente. Dal colore indefinito, arancione sul busto e marrone nei lacci e sulle punte, alla forma. L’effetto probabilmente sarebbe dovuto essere quello dei bustier delle dame ottocentesche, ma i volant sul ventre e la pancia scoperta avrebbero annullato comunque, qualora ci fossero stati, tutti i pregi del corpetto. VOTO: 2, Barbara è una bella donna, ma questo look, oltre ad essere composto da capi non belli, non è adatto ad una donna della sue età.

UP: Come ha indossato outfit degni della casa degli orrori di Mirabilandia, Barbara ha soprattutto, e bisogna dirlo a suo favore, indossato dei look belli, eleganti e che donavano al suo bel personale. Come per l’abbinamento da bocciare, anche in questo da promuovere ho preferito scegliere qualcosa che non provenisse dalla sua esperienza uominiedonniana. Tanto per ricordare, anche a chi sta leggendo, che gli Over esistono anche senza la lucetta rossa delle telecamere che li inquadra. Questo bellissimo vestito rosso è stato probabilmente indossato dalla De Santi in occasione di una qualche cerimonia a cui ha partecipato. Mi piace talmente tanto che lo indosserei anche io. Bellissimo il contrasto fra spalla e braccio destro nudo e manica lunga sulla parte sinistra. Elegante il fiocco sulla spalla, che movimenta l’abito senza renderlo pacchiano. E giusta, a differenza dell’altro look, sia per l’età che per l’occasione, la lunghezza della gonna, appena sopra il ginocchio. Le scarpe non si vedono, ma che sia un sandalo, o un decolletè nero avrebbero fatto la stessa ottima figura. VOTO: 8,5, bella, elegante, e sexy senza essere fuori luogo per la sua età.

About Chia

20 commenti

  1. Concordo sul fatto che sia impossibile ignorarla, ma non perchè abbia molta personalità, ma solo perchè urla come un’ossessa trova sempre il modo di stare seduta nel centro dello studio.Se fosse una collega, non saprei nemmeno come si chiama.Per quanto riguarda gli abiti, nella prima foto, sembra una quindicenne nel corpo di una quarantenne, ma non è male.Nella seconda, sta malissimo con quel vestitino banale la cui lunghezza mette in risalto il ginocchietto a punta e le sue proverbiali gambacce a buzzo di coniglio.Bocciata ( tanto pè cambiare).

  2. dopo i suoi travagli amorosi e i suoi lutti da abbandono è tanto dimagrita….non ha più spalle, (le braccia sembrano provenire dal collo)e tutte le dune ,che fanno di un asse da stiro una donna,sono diventate
    sabbia al vento….messa così,faticherà a trovare qualcosa che la vesta bene e di una taglia da adulta….
    o blanche troverà il papà ideale,a cui anela,o ce la ritroveremo a indossare i vestiti della barbie di sua nipote….del resto barbie è pure più vecchia di blanche!

  3. a me non piace con entrambi gli outfit. Il primo, è inguardabile. L’abito rosso della seconda immagine sembra un saccone, che preme nei punti peggiori (addome) e non sottolinea il punto vita.

    Barbara ha un pessimo gusto nell’abbigliarsi, ed è un peccato: con quel fisico potrebbe indossare abiti ELEGANTI, e non stracci da grande magazzino cinese strapieno di robe per nostalgici degli anni novanta.

  4. Non mi piace nessuno dei due look :boh ma trovo che Barbara sia una bella donna :emo14

  5. meglio l’abito m ann amo entrambi i look

  6. Ma per carita’, ma la Blogghina che si occupa di outfit non puo’ dedicarsi solo agli outfit? che ci stava sta apologia della DeSanti con il suo abbigliamento?
    cmq pur essendo una bellissima donna la Desanti si veste da schifo, sempre. raramente le ho visto imbroccare qualcosa

    • “E anche se la si trova insopportabile, non si può non riconoscerle il fatto di essere una delle assolute protagoniste del trono Over di Uomini e Donne. Quanto di positivo ci sia in questo non sta a noi giudicarlo.” inoltre mi sfugge il senso di questa frase.. a noi chi? :mumble io boccerei la Blogghina sta volta, con simpatia 😉

    • Ehm…sì, ho notato anche io! Troppe righe di elogio e difesa di questa donna! Come se non fossero sufficienti i luuunghi momenti dedicati a ciò in trasmissione.

      ahò, l’avemo capito che è una sincera e innocente cerbiattina, che solo lei èvvera e coi sentimienti, ma ora fateci parlare dei suoi look da gattara pazza,

    • Beh.. abbastanza di parte come commento :ghigno
      E comunque:
      – i massacri verso la sua persona sarebbero limitati o inesistenti se si facesse un pacchetto di rigatoni di cavoli suoi.
      – il titolo di Senatrice lo merita, a mani basse, anche lei, dato che, come molti altri, ha passato più tempo in quello studio che a casa propria.

    • Poi sarò l’inica, ma io sta gran gnoccaggine in barbara non la vedo, sarò cecato e soloinvidiosa. Per LA carità, tiene botta, ma come giustamente ha fatto notare Glitter sembra la gallina marta ( a cui hanno tirato il collo)

    • @lucyllittlebrain: gattara pazza :coppa :coppa

  7. Bellissima sempre. A 45anni son poche ad avere un fisico cosi.

  8. Ma direi che ci starebbe alla grande un pollice verso per entrambi gli outfit, e mi fermo qui per non dimostrare del tutto quanto sono invidioZZZa :ghigno

  9. Niente da fare. Entrambi i look, per me, improponibili. :emo19

  10. Ciao a tutti. Sono Cristiana la blogghina chi si occupa di questa rubrica. In tutte le rubriche che ho scritto ho sempre dato un tocco personale introduttivo sul personaggio di cui andavo poi ad analizzare il look. è sempre stata una costante dei post. Come anche il commento sul corpo, perché a volte è proprio il riuscire a valorizzare o meno la fisicità di una persona che mi faceva promuovere o bocciare un look. Ho quindi letto i commenti e ci tenevo a precisare delle cose. Se ho definito Barbara una protagonista del trono Over è perché non ho trovato un altro termine adatto, dato che da due anni a questa parte, almeno una puntata settimanale è dedicata quasi interamente a lei. Che poi le viene dedicata, perchè sbraita contro Antonio/Guido/Elga/Franco, o perché si incavola per una sfilata di Miss Uomini e Donne, o perchè frequenta Samuel, ossia per motivi positivi e negativi credo sia un problema suo e al massimo di chi le da spazio. Non mio. Io mi limito a constatare un fatto, ossia che un pomeriggio a settimana, lo passo con la faccia di Barbara De Santi alla TV. Trovo inoltre anche abbastanza oggettivo che in quello studio abbia provato a costruire qualcosa, che poi lo abbia fatto nel modo o con le persone sbagliare, sempre problemi suoi. Non credo assolutamente sia l’ingenua cerbiattona, perchè nonostante tutto è sempre li su quelle sedie, quindi come ho scritto, si merita anche il titolo di senatrice. 😀 L’augurarle un lieto fine nella sua frequentazione con Samuel si chiama invece solidarietà femminile. 😀 Sul corpo della De Santi, ammetto di sperare di arrivare a 45 anni ed essere in forma come lo sono adesso, ma nel caso così non fosse, il fisico di Barbara andrebbe bene comunque. 😛
    Grazie. Un saluto, Cristiana. :ole

Inserisci un commento

Not using HHVM