Rocco Pietrantonio a ‘Mattino 5’: “Mi scuso per le foto con i clochard, non pensavo di alzare un simile polverone!”

Stamattina Rocco Pietrantonio, ospite di Federica Panicucci a Mattino Cinque, ha voluto mettere chiarezza sulla polemica creata dalle sue foto pubblicate dal settimanale Chi, in cui l’attore barese è immortalato mezzo ai senzatetto della stazione di Milano.

Ma facciamo un passo indietro e cerchiamo di ricapitolare come Rocco sia finito a dormire in macchina e a vivere tra i clochard, come da lui stesso dichiarato alla rivista diretta da Alfonso SignoriniRocco viene da Bari, da una famiglia semplice e ha debuttato sul piccolo schermo nel 2004 a Uomini e Donne, come corteggiatore di Alessia Fabiani, ma l’ex letterina di Passaparola ha poi abbandonato il programma senza scegliere nessuno. Lo stesso anno Pietrantonio, grazie a una sfida, è entrato nella terza edizione di Amici di Maria De Filippi come attore.

Dopo di allora cadde nel dimenticatoio, fino al 2009 quando tornò alla ribalta del mondo del gossip per la sua relazione con Lory Del Santo. I due sono stati insieme per più di due anni e durante tutto quel periodo Rocco  è stato spesso invitato in diverse trasmissioni come Pomeriggio 5 o La vita in diretta ed ha partecipato a due reality show targati Mediaset: la quarta edizione de La Fattoria e uMan Take Control.

Nel 2011 Rocco e Lory si sono lasciati, ma lui ritrova presto l’amore con Claudia Boldi, nipote dell’attore Massimo, con cui si è sposato e ha avuto anche una bambina di nome Mia. A questo punto sembrava che la sua vita fosse stabile e felice, invece qualche settimana fa è uscito un articolo shock su Chi in cui l’ex corteggiatore ha raccontato di come il suo matrimonio sia finito e lui si sia ritrovato a dormire per strada.

L’intervista, ma soprattutto le foto, hanno alzato un polverone e in molti hanno criticato aspramente la scelta di posare vicino a persone che soffrono molto. In particolare Selvaggia Lucarelli dai suoi social ha attaccato duramente sia Rocco sia Chi per il servizio:

Facebook

A queste esternazioni della Lucarelli hanno voluto rispondere sia Pietrantonio, sia Gabriele Parpiglia -autore del servizio- difendendosi dalle accuse e di fatto continuando ad alimentale il polverone delle polemiche.

Federica Panicucci questa mattina ha provato a chiarire la vicenda, ripercorrendo la storia dell’attore pugliese, raccontando i motivi per cui è finito in disgrazia e dandogli la possibilità di scusarsi per la scelta di foto che tanto hanno indignato l’opinione pubblica.

Qui trovate l’intervento di Rocco a Mattino Cinque:

Rocco Petrantonio

Per vedere il video clicca sull’immagine

Ecco, invece, la seconda parte dell’intervista all’ex di Lory Del Santo in cui sono intervenuti anche Alessandro Cecchi Paone ed Emanuela Falcetti.

Alessandro Cecchi Paone, Rocco Petrantonio e Emanuela Falcetti

Per vedere il video clicca sull’immagine

About Redazione.IsaeChia

21 commenti

  1. Signorini è una garanzia. Prima si limitava a rappresentare il Berlu come il patriarca della famiglia felice, poi ha iniziato a fare servizio di partito, infine questo.

    Vedere le foto di uno che HA una famiglia ed una casa posare, come un modello navigato, vicino ad un VERO senzatetto mi ha fatto venire i brividi. Ma con che coraggio hanno fatto un servizio del genere? Può succedere di avere un momento di crisi personale in cui ci si allontana dai propri cari, ma da qui a paragonarsi a chi soffre il freddo, la fame, l’indifferenza e il disprezzo della gente è vergognoso.

  2. ora,,,,per la legge del contrappasso,,,,,

  3. Però manca la risposta di Pietrantonio alla Lucarelli,quella che lei ha subito cancellato. :emo16

  4. ::::::::grazie,sak,,,,ora l’altra campana ha fatto don….

  5. :emo51 :emo51 :emo51
    Signorini sta dando i numeri.

  6. :emo51 questa per signorini
    :emo51 questa per Chi
    :emo51 questa per pietrantonio
    :emo51 questa è per la lucarelli
    e :emo51 questa e :emo51 questa per la falcetti e per cecchi paone.
    oh, credo di non aver dimenticato nessuno di questi grandi protagonisti della storia italiana.

Inserisci un commento

Not using HHVM