Roberta Garzia: “A Pechino Express mi sono messa a nudo!”

Vip

A Pechino Express il fantastico duo delle Cougar, formato dalle attrici Eva Grimaldi e Roberta Garzia, è arrivato fino in finale, ma ha ceduto la vittoria ai Coinquilini. Ciononostante, si può dire che le due sono state tra le protagoniste assolute di quest’edizione con le loro simpatiche gag. Adesso, tornata alla vita di tutti i giorni, Roberta racconta: “Pechino Express rappresenta un bellissimo ricordo. E’ stata un’esperienza davvero positiva, che non dimenticherò facilmente. Di sicuro non è stata una vacanza. Il rapporto che avevo con Eva si è addirittura rafforzato, perché ci siamo compensate sempre. Sono contenta che il pubblico abbia potuto conoscerci senza filtri, perché noi attori, quando lavoriamo, abbiamo il personaggio a difenderci. Stavolta mi sono messa a nudo e l’ho fatto con piacere. Non credo che avrei partecipato ad un altro reality, avrei avuto paura. Questo l’ho accettato perché mi piaceva l’idea del viaggio e, dopo averlo fatto, sono contenta di com’è andato. Io ed Eva siamo arrivate terze e ammetto che mi è dispiaciuto non aver vinto. Durante le prove ho avuto modo di conoscermi meglio, scoprendo che posso superare i miei limiti. Non sono una persona competitiva, eppure alla gara ci tenevo eccome! Da casa, riguardandomi, mi sono piaciuta anche quando ero senza difese. Ho scoperto di soffrire di vertigini, non me l’aspettavo e sono stata male, ma è un nuovo tassello di consapevolezza che ho acquisito”. Quando le si chiede se si sente davvero una “cougar“, ossia una predatrice di uomini, soprattutto più giovani, l’attrice di Camera Café risponde: “Oddio, no! Io ed Eva abbiamo voluto giocare sul ruolo; volevamo rappresentare le donne autonome, indipendenti. Quello delle femmine alfa è un concetto che va molto di moda, ma non sono una predatrice e non potrei esserlo: sono fidanzata. Lui si chiama Alessandro, fa il dentista, e stiamo insieme da due anni. Nel privato sono realizzata; dal punto di vista professionale faccio il lavoro che sognavo fin da bambina, ma mi piacerebbe lavorare per il cinema, l’ambiente che finora ho frequentato meno. Credo che essere diretta da Paolo Sorrentino sia il sogno di ogni attrice!”

Fonte: Vip

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM