Alessandra Celentano: “Non ho tempo per l’amore, adesso mi dedico solo…ai miei Amici!”

Vero

Dopo l’avventura a Pechino Express, Alessandra Celentano è tornata a vestire i panni dell’inflessibile insegnante di danza di Amici. Quando le si chiede se ormai, dopo tanti anni, ci ha fatto l’abitudine, risponde: “No, non potrei mai. Sono molto legata ad Amici, che per me non è solo un programma televisivo, ma molto di più: è come se fosse una seconda famiglia. Negli anni il talent si è arricchito ed ha allargato i propri orizzonti, credo sia questo il motivo per cui riesce a tenere l’interesse intorno a sé. Prima della messa in onda, vengono svolti per mesi a mesi dei casting dove vengono selezionati ragazzi di tutta Italia. Non è facile individuare tra loro quelli adatti a comporre la classe di Amici, così come non è facile dire di no agli ultimi provini ai ragazzi che sono a un passo dal posto nella scuola. E’ fondamentale che capiscano che però, dopo quei no, non devono arrendersi e devono mettercela tutta per migliorare e tentare la fortuna nuovamente. Consiglio di avere a portata di mano una dose di umiltà, volontà e determinazione. L’ingresso nella nostra scuola non deve essere visto come un punto d’arrivo, ma come una nuova fase che potrebbe rivelarsi ricca d’opportunità. Per questo è necessario continuare a studiare e non farsi trovare impreparati in qualsiasi momento!”. Quando le si chiede a quale dei suoi allievi è più affezionata, risponde: “Ce ne sono tanti, in particolare quelli che sono riusciti ad arrivare fino alla fase finale del programma. In quella fase, vengono chiamati a dare il meglio e molti mi hanno dato grandissime soddisfazioni. Gratificazioni che ho potuto raccogliere anche quando ho saputo che i ballerini erano stati chiamati da compagnie di danza internazionali. Se dovessi scegliere un nome, direi Anbeta Toromani: ammiro il suo talento, infatti abbiamo collaborato in più occasioni. Maria De Filippi è una bravissima professionista, ma io nutro per lei una stima personale oltre che professionale. Quando qualche mese fa ho deciso di partecipare a Pechino Express, lei ha appoggiato la mia decisione sin da subito, e si è rivelata una parentesi molto positiva”. Infine, quando le si chiede del tempo libero e dell’amore, risponde: “Appena stacco dal lavoro, mi fiondo dalle persone a cui voglio bene e dai miei quattro cagnolini, che sono i figli che non ho mai avuto. Mi piace coccolarli e far sentire loro tutto il mio affetto. L’amore? Sinceramente, questo periodo così intenso su più fronti, non mi consente di dedicarmi all’amore!”.

Fonte: Vero

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM