Barbara D’Urso: “L’amore? Gli uomini si spaventano!”

Cronaca rosa

Siamo abituati a vederla sorridente, o comunque molto sicura dei suoi mezzi e mai pronta a piegarsi davanti alle critiche, ma in realtà la conduttrice Barbara D’Urso nasconde un lato da donna fragile e romantica: “Incarno la donna di successo, ambiziosa, stakanovista, ma solo in studio. Quando le telecamere si spengono, vorrei un uomo normale, come lo desidera ogni donna normale. Ma molti si spaventano. Sono un soldato, ma anche una donna; so essere dura ma al contempo anche sottomessa quando amo. Se sono innamorata tolgo l’elmetto e resto solo in camicia e una goccia di profumo per il mio uomo. Non pensate a me come a una donna da una notte e via. Sono una schiava d’amore, ho dato tutta me stessa, ma senza mai umiliarmi. La dignità al primo posto” ha dichiarato lei qualche tempo fa. Quanto alle continue critiche nei suoi confronti, spesso declinatesi anche in denunce, dice: “Sono talmente abituata alla cattiveria…Lo sa bene Lorenza, la mia addetta stampa: ogni mattina mi sveglia con qualcosa di falso sul mio conto. Ma ormai ho imparato a farmi scivolare tutto addosso. Io amo anche quelli a cui faccio schifo, perché cerco di mandare sempre un messaggio d’amore e positivo, anche a chi faccio schifo, perché magari avranno anche ragione!”. L’ultimo, in ordine di tempo, è il rapper e giudice di X Factor Fedez: “Non andrei mai dalla D’Urso a fare l’opinionista che parla della morte di una ragazzina, o di parlare di come siano belli i miei capelli”. Su tali dichiarazioni, però, Fedez ha specificato da Selvaggia Lucarelli: “Il mondo delle interviste è un mondo in cui si tende ad esagerare. Io questa cosa l’ho detta alla giornalista è entrata in ufficio, ma non la consideravo parte dell’intervista. Il singolo Non c’è due senza trash si riferisce a questo tipo di giornalismo. Non volevo insultare la D’Urso”. La stessa Lucarelli ha commentato così l’uscita del profumo di Barbara: “Si chiama Vera. Certo. Ora lancerò il mio. Si chiamerà Piatta“, ironizzando sulla spontaneità della D’Urso e paragonandola alle sue generose forme. Ma la signora di Pomeriggio Cinque va oltre, perché c’è una larga fetta di pubblico che la segue da sempre: “Credo di essere seguita da tanti perché utilizzo un linguaggio comprensibile dalla gente comune. Affronto tematiche di cronaca, attualità, politica e intrattenimento. Lo faccio con passione e sono certa che i miei telespettatori lo capiscano”.

Fonte: Cronaca rosa

About Edicola

Un commento

  1. Gli uomini si spaventano a vederti di persona dopo queste foto super ritoccate!

Inserisci un commento

Not using HHVM