Festival di Sanremo: tutti vogliono essere gli eredi di Arisa, ma lei farà la Valletta (con Emma!)

Cronaca rosa 11

Negli scorsi giorni sono stati ufficializzati i nomi dei concorrenti del prossimo Festival di Sanremo. Quest’anno, ancora di più rispetto ai precedenti, molti concorrenti provengono da Amici o X Factor, ad esempio i Dear Jack:Assolutamente sì, proveremo a partecipare. Manderemo il nostro pezzo e vorranno ospitarci, sarà un onore. Se non ci riusciremo, sarà comunque soddisfatti di quello che abbiamo fatto” dichiaravano loro poche settimane fa. Ma non solo! Ci saranno anche Moreno Donadoni, Annalisa Scarrone, Chiara Galiazzo, Lorenzo Fragola e addirittura la storica insegnante di canto di Amici, Grazia Di Michele (in coppia con Mauro Coruzzi/Platinette) e una ex giudice di X Factor, Anna Tatangelo. Ed è proprio di un’ex giudice di X Factor, Arisa, che cercano di essere gli eredi: è stata la cantante lucana, infatti, a vincere lo scorso anno con Controvento. Tre anni prima, invece, arrivava seconda dietro ad Emma Marrone, che vinse con Non è  l’inferno. E se in un primo momento era stata data per certa la loro partecipazione come concorrenti, in realtà le due saranno presenti sì, ma in tutt’altre vesti. “Ambra Angiolini e Vanessa Incontrada come vallette? Nomi bellissimi, ma troppo prevedibili. Lasciate che vi stupisca” ha dichiarato infatti Carlo Conti, mattatore dell’edizione di quest’anno. E così, dato che la presenza delle due è data per certa, pare che Arisa ed Emma saranno “la mora” e “la bionda” che affiancheranno Conti in questo festival “baudiano”. Per Emma, sarà l’ennesima occasione di confronto con Belén Rodriguez, sua rivale in amore, che è stata valletta a Sanremo con Elisabetta Canalis.
Delusione, invece, per tutti coloro che, soprattutto sulla scia del Tale e quale show, si erano proposti come concorrenti: “Ho preparato un brano per quest’edizione e sarei contentissimo di partecipare” ha detto Attilio Fontana. “E’ stato Conti a tirarmi fuori dalle sabbie mobili dal punto di vista della visibilità. Devo a lui questa mia nuova identità artistica“. Similmente, anche Jo Squillo ci sperava: “Al Tale e quale show, Veronica Maya e Raffaella Fico hanno imitato me e Sabrina Salerno in Siamo donne, canzone del festival del 1991. Guardando il programma mi sono commossa”, e Gianni Nazzaro: “Proverò a tornare a Sanremo dopo vent’anni, con un brano di un grande autore”. Anche la vincitrice del Tale e quale show, Serena Rossi, è stata silurata: “E’ il mio sogno da quando ero bambina, ma non glielo chiedo di certo, non è da me” aveva dichiarato lei. Da Pechino Express, infine, era arrivata anche la candidatura di Clementino: “Mi piacerebbe davvero andare al festival, vediamo se Conti mi prende. Voglio spaccare, convincere col mio dialetto, unito all’italiano, in un pezzo di denuncia”. 

Fonte: Cronaca rosa, Vip

About Edicola

3 commenti

  1. Dalla bellezza e, soprattutto, femminilità di Elisabetta Canalis e Belen Rodriguez alla mascolinità di Emma e Arisa il passo è breve… Ma dico io, con tante presentatrici belle, buone, brave perchè mettere due cantanti(?)

  2. Dalla bellezza e, soprattutto, femminilità di Elisabetta Canalis e Belen Rodriguez alla mascolinità di Emma e Arisa il passo è breve… Ma dico io, con tante presentatrici belle, buone, brave perchè mettere due cantanti(?)

  3. bravo carlo….hai fatto bene i conti!
    chiamare ,quelle due,vallette è errata corrige:esse son tipe da cono di luce,da microfono parlante,altrochè….
    l’ho già detto che,carlo,si è fatto bene i conti?
    P:S è stato coraggioso,,,,baudo,manco morto lo avrebbe fatto.(ma.se era morto?boh)

Inserisci un commento

Not using HHVM