Auditel ‘Temptation Island – Qualche mese dopo’: ascolti deludenti e in tre giorni su cinque vince la concorrenza della Rai

Temptation island

Che Uomini e Donne sia uno dei programmi di maggior successo di Canale 5 e che da anni assicuri al principale canale Mediaset ascolti costantemente alti e ben superiori alla concorrenza è risaputo. E’ risaputo anche che nei periodi di festa il numero di spettatori sintonizzati davanti alla tv è inferiore rispetto agli standard. Quest’anno rispetto agli altri anni la trasmissione ideata e condotta da Maria De Filippi è andata in vacanza con una settimana di anticipo lasciando spazio a Temptation island – Qualche mese dopo, ovvero una sorta di best of della trasmissione con coppie e tentatori andata in onda questa estate, integrato da alcuni interventi registrati dai protagonisti qualche settimana fa e quindi con gli aggiornamenti della loro situazione sentimentale attuale.

Che Temptation island – Qualche mese dopo non avrebbe fatto gli stessi ascolti di Uomini e Donne era ampiamente prevedibile ma forse i piani alti di Canale 5 si aspettavano qualcosina di più. I dati auditel di questa settimana, infatti, ci parlano non solo di un programma che nel giorno di massimi ascolti (lunedì, giorno in cui probabilmente chi non sapeva delle ferie anticipate di Uomini e Donne si aspettava di vedere tronisti e corteggiatori) ha raccolto appena il 15,82% di share ( 2.099.000 spettatori) ma che in tre puntate sulle cinque andate in onda è stato sconfitto dal diretto concorrente di RaiUno, Verdetto Finale.

Il programma della rete ammiraglia della Rai ha vinto lo scontro con Temptation island martedì, mercoledì e giovedì quando la trasmissione di Canale 5 ha ottenuto, rispettivamente, 1.787.000 spettatori con il 14.05% di share, 1.684.000 spettatori con il 13.49% di share e giovedì appena il 12,66% di share con appena 1.606.000 spettatori collegati, risultato peggiore della settimana.

Temptation Island invece ha vinto le sfide di lunedì e quella di ieri in cui la puntata caratterizzata dal lieto fine tra Cristian Gallella e Tara Gabrieletto ha raccolto 1.793.000 spettatori con il 14.15% di share in una giornata in cui invece Verdetto finale ha fatto registrare ascolti particolarmente bassi.

About Isa

9 commenti

  1. Si potrebbero comunque considerare soddisfacenti questi ascolti perchè stiamo parlando di repliche e, inoltre, i protagonisti sono già stati in studio dalla DeFy a commentare i fatti. Quanto vogliono spremerlo ancora ‘sto limone?

  2. io guardo al natale come il vecchio scrooge,ed ho più motivi di lui.
    i principali sono di nullo interesse per il prossimo-scrivano;i secondari (pur sempre di nullo interesse)ma di cui mi va di parlare sono:
    i film orripilanti di e sul natale;gli alberi patetici e sofferenti degli studi televisivi;le frasi tipiche e nauseabonde sul natale;le repliche delle repliche di programmi scopiazzati da una qualche replica di un progamma d’oltreoceano.
    detto questo: ma come andò la suddetta aberrazione, nella prima messa in onda?
    P:S a proposito: pare che Gesù sia nato in ottobre,,,,pure il natale è in differita.

    • Ci tocca aspettare Twen per i dati auditel della prima messa in onda.

      Piccola scrooge…se anche tu aspetti con ansia il 7 gennaio…benvenuta nel club.!
      p.s. Hai dimenticato di citare gli orribili messaggini a cui si è costretti a rispondere.
      (tra i film natalizi salvo sempre “La è meravigliosa” di Frank Capra).

  3. piccola scrooge,,poi,,,lucina,io son sempre più convinta,che tu sia la reincarnazione senza barba e con la vocina dolce di leone magno….al tuo cospetto,,qualsiasi attila si trasforma in Jonathan del gf.
    la(vita)è meravigliosa è la trasposizione del– canto di natale –,appunto,e mi piace che lui sia sordo ad un orecchio(qui Freud ci cova);io ,comunque,aspetto con ansia —parenti serpenti—e –nel giorno del signore—(per quei principali motivi di nullo interesse);
    P:Sa proposito di twe: non si è imbizzarrito per la scomparsa delle palline rotanti,non ha commentato ,come solo lui sa fare,gli ascolti….non è che gli dovremo spedire pandoro e cassatine a guantanamo?

  4. e ti credo, di nuovo solo qualche parole ogni tanto, poi tutto già visto, potevan aspettarselo

  5. Con Google tentar non nuoce, bastano pochi secondi!
    Gli ascolti li trovate su Wikipedia, media del 16.
    Non li avessi trovati lì li avrei cercati su Davide Maggio o su Bubinoblog, trovando i giorni di messa in onda googlando, o su Wittytv.
    L’interpretazione dei dati richiede un filo d’esperienza in più, ma non troppa.
    È andato bene? Diciamo che non è andato male, è andata. L’estate la generalista è spenta, Temptation l’ha parzialmente riaccesa, ma non poteva far miracoli. Il 16 è sul totale, ma conta di più il commerciale, ovvero l’ascolto degli under65, inizia a contare anche in Italia il target ‘giovane’, ma è più una questione di marketing . Nel commerciale ha fatto più del 16, come U&D fa più del 20. Però non è stato certo un boom. D’altronde è un programma senza studio, senza conduttore, molto estivo. Tematiche e personaggi sono da day-time, o da estate.Gli ascolti di ‘sta settimana sono comprensibili, non riesco a dire altro, non so quali aspettative avessero e non ho la possibilità di fare paragoni sensati. La sensazione è che più o meno questo ci si doveva aspettare dalle repliche, per me hanno interrotto prima U&D anche per raffreddare i troni classici e dare fiato all’over.

  6. è inutile..
    twe,le tue analisi dei dati stanno a quelle di Google come la pizza di michele sta alla pizza surgelata.
    comunque,replica per replica,potrebbero montare un— tina cipollari,,,,come iniziò la storia—;il suo trono e l’ incontro con il marito,in questo momento storico, farebbe qualche punto,mi sa.
    P:S mi fa piacere leggerti a piede libero….

    • Ho mantenuto un profilo basso in previsione di eclatanti abbuffate.
      Ecco le curve:
      http://media.tvblog.it/9/94b/15dic14-share-pom.jpg
      http://media.tvblog.it/a/a55/16dic14-share-pom.jpg
      http://media.tvblog.it/d/dad/17dic14-share-pom.jpg
      http://media.tvblog.it/6/69f/18dic14-share-pom.jpg
      http://media.tvblog.it/c/cba/19dic14-share-pom.jpg

      Per me, ad occhio, è bruttarello tutto quel che sta sotto il 14, quasi il 16 è tanta grazia, infatti la gente ha mangiato la foglia. Messa giù così, secca, sono d’accordo con Isa.
      Bruttarello non tanto per le repliche, un programma che in prima serata fa il 16 difficilmente può fare il 30 in replica.
      Don Matteo in replica (ri-replica per esser precisi), d’estate a mezzogiorno circa stava sotto il 15, contro le repliche di Forum e Don Matteo è il prodotto più amato della televisione italiana, lo amano tutti: l’anno scorso su una platea di meno di 30 milioni Terence ne seduceva sui 9.
      Però è un prodotto diverso, quindi non saprei dire.
      Tra l’altro mi viene da pensare che queste siano repliche indirizzate anche ad un pubblico che se vuole rivedere un contenuto lo rivede online ogni volta che vuole, non aspetta di ritrovarselo davanti per caso.

      Dico brutarello perché Canale 5 ha nel pomeriggio il suo punto di forza ed andare in vacanza una settimana prima ha queste controindicazioni.
      Adesso che i bambini sono a casa poi cambia tutto, non ci capiremo più niente.

      Mandare Temptation potrebbe essere utile anche per ipotetici nuovi tronisti, oppure per cavalcare matrimoni, mentre mandare Tina sarebbe proprio la macchina del tempo, tipo le teche di Rai1, c’era Lady Chioccia mi sa, cose cosi distanti nel tempo vanno su Mediaset Extra. Magari il pubblico delle feste gradirebbe, però sarebbe un po strano.

      Comunque a me invece non dispiaceva come programma, nonostante alcune sbavature.
      Cristian e Tara erano i più mestieranti, si guadagnano la pagnotta, gli altri mi interessavano maggiormente.

Inserisci un commento

Not using HHVM