Fedez contro Francesco Facchinetti, l’infinita polemica sui social network

Pare ormai senza fine la polemica nata tra Federico Leonardo Lucia, meglio noto come Fedez, e Francesco Facchinetti. Il tutto è nato all’indomani della finale di X Factor -stravinta dalla squadra del rapper milanese che si è aggiudicata il secondo posto con Madh e il primo con Lorenzo Fragola– quando è stata pubblicata un’intervista rilasciata a Sette, l’inserto del Corriere della Sera, in cui ricordando i suoi inizi difficili attaccava senza misure l’ex naufrago dell‘Isola dei Famosi reo di aver fatto immeritatamente carriera in televisione solo grazie a suo padre Roby Facchinetti, leader dei Pooh. Questo, però, non è un fulmine a ciel sereno, ma sono mesi che Federico lo punzecchia con battute e strofe a volte poco carine tipo: “Il mio paese chiama Facchinetti figlio d’arte, come andare dal McDonald’s e dire vado al ristorante.”

Non è tardata ad arrivare la replica dell’ex compagno di Alessia Marcuzzi, che su Facebook ha usato parole di riconciliazione all’indirizzo di Fedez dichiarando di stimarlo come artista e di aver persino acquistato il suo cd.

Facebook

Le sue parole, però, non hanno fatto breccia nel cuore del destinatario che su Twitter ha replicato sempre con toni decisamente aspri:

Twitter

Al che Facchinetti ha abbandonato dei modi più soft per rispondere a tono:

Twitter

Come se i due non bastassero a incendiare la polemica sui social, si è poi inserito nella querelle anche il collega e fraterno amico di FedezJ-Ax. Il giudice di The Voice of Italy, per usare un termine calcistico, ha fatto un’entrata a gamba tesa scrivendo su Twitter: “Facchinetti non capisce la costruzione genetica di una carriera a volte non inizia dal cognome“. Dopo poco è arrivata la replica di Francesco che, con un lungo sfogo su Facebook, si ribella ai continui attacchi ricevuti e chiede che non si parli più di lui:

Facebook

Il tentativo di Facchinetti di mettere fine alla polemica, però, è caduto nel vuoto e ad alimentare quella che lui stessa definisce una telenovela da social network ci pensa proprio J-Ax che precisa che i suoi attacchi nei confronti dell’ex conduttore di X-Factor sono per tutelare chi, come lui e Fedez, ha dovuto lavorare sodo per avere successo. Le parole usate sono comunque molto, forse anche troppo dure:

Facebook

A buttare acqua sul fuoco e a cercare di smorzare i toni ci pensa Weedo, meglio conosciuto come Grido dei Gemelli DiVersi, fratello di J-Ax anche lui rapper, chiamato in causa da quanti hanno accusato l’autore di Maria Maria di attaccare Facchinetti di sfruttare il suo cognome, quando poi anche in casa sua c’è chi ha approfittato della sua popolarità. Luca Paolo Aleotti, questo il vero nome di Weedo, ripercorre le tappe del suo primo successo Un attimo ancora, ironia della sorte proprio il rifacimento di una canzone dei Pooh, rivendicando di non aver in nessun modo sfruttato la fama degli Articolo 31, all’epoca il gruppo rap più forte in Italia, concludendo con un invito a tutti i protagonisti di questa polemica a smorzare i toni, in particolare al fratello che risponde così:

Facebook

E voi cosa pensate di questa polemica? Ritenete davvero che la carriera di Francesco Facchinetti sia frutto solo del suo cognome o pensate che J-Ax e Fedez abbiano esagerato?

About Redazione.IsaeChia

14 commenti

  1. Deve essere molto bello aver tempo da perdere e scrivere questi papiri. Non sciò tempo per leggere, tanto Facchinetti mi sta sulle pelotas sempre e comunque.

  2. Li immaginavo più impegnati. (inteso come cose fa fare)

  3. Ma la tristezza di ‪‎Fedez‬ e ‪J Ax‬?

    Gente che sostiene di meritare il successo ottenuto ma che sente il bisogno di sparare cattiverie su terze persone che -dall’alto della loro sudata e immensa popolarità- potrebbero limitarsi a ignorare, se proprio le reputano così immeritevoli di considerazione.

    E invece no, guardali lì ad alimentare una polemica ridicola, su chi poi?

    La ‪Toffanin‬, che da anni conduce un programma su ‪Canale 5‬ senza saper nemmeno fare mezza domanda decente ai suoi ospiti solo perché compagna di un ‪‎Berlusconi‬? Ovviamente no.

    Se la prendono con ‪‎Facchinetti‬, che ha così taaante spinte grazie al suo celebre cognome che non conduce un programma da anni, ma nonostante questo non passa il suo tempo a sparlare di chi invece uno spazio nello spettacolo ce l’ha, più o meno meritatamente. Un bravissimo ragazzo, che può piacere come no, ma di certo non ha mai fatto male a nessuno.

    Non prendiamoci in giro: il cognome di Francesco lo avrà di certo aiutato all’inizio della sua carriera più di quello di un comune mortale, come questa polemica sta aiutando sti due disperatoni ad essere oggetto di discussione in ogni sito e blog.

    Se ci tenete così tanto che sia il talento ad aver la meglio, usate la bocca per cantare invece che per dire tutte ste fregnacce chiamando in causa gente che non vi si stava filando di pezza.

    Comunque vi ringrazio per avermi ricordato come mai considero ‪#Caparezza‬ l’UNICO rapper italiano. QUELLO è talento. E pensate un po’, ha appena vinto una targa ‪#Tenco‬ per l’album dell’anno senza bisogno di fare becero gossip. Strano, eh?

    • Grande Chia, quoto tutto (tranne la parte su Caparezza perché non conosco le sue canzoni 😀 )

    • Straquoto tuttoooooooooooooo, pure le virgole, cara Chia!!!! 😉

    • Il fatto che Facchinetti sia un buon e bravo ragazzo non toglie però che quella famosa spinta (e non solo) l’abbia avuta.. siamo qui tutti i giorni a perorare la causa della meritocrazia e poi però solo perché uno è buono e vuole evitare polemiche sterili allora è ‘esente’ da colpe. È un dato oggettivo che lui abbia avuto una corsia preferenziale ..poi è chiaro che di lui mi da meno ai nervi che del figlio di Bossi x esempio ma ciò non toglie che nel nostro paese la meritocrazia è un lusso…e va sottolineato.

    • Quoto tutto! Predicano bene ma razzolano male…fedez non mi interessa xchë comunque non é né un’artista né una persona che mi piace….ma j ax mi é abbastanza ceduto con sta uscita…si si!!

    • ecco, mi preparavo al papiro sentendomi quasi in dovere di difendere francesco facchinetti (un evento epocale, visto che tutti sanno quanto mi era finito sul gagarozzo) e invece tu mi esoneri con tale nonchalance (faccinachesitoglieilcappello)

      e per j-ax mi dispiace un bel po’ (ne avevo una concezione diversa mannaggia ai talensciò che mi rendono antipatici personaggi che prima avevo in simpatia) ma sto pippozzo in difesa del pivello fede che è andato a piangere da mammina fa tanto genitori che denunciano gli insegnanti che hanno avuto l’ardire di dare un meritato 4 al figlio prediletto…#tristezzaapalate

      che dire poi del “i milioni di giovani che seguono NOI” o del “noi abbiamo spaccato e a voi rode il culo”…dai, siete rapper, non mocciosi a cui hanno fregato il ciuccio…(o no?!)

      se poi il non plus ultra da incensare è fedez peggio mi sento (sì, la penso proprio come il caro costantino della gherardesca sul punto)

      poi figuriamoci, io non ho mai apprezzato la produzione musicale di djfrancesco, non vorrei un suo cd nemmeno regalato, ma capitan uncino è stato un tormentone (meteora – per fortuna -, e per quanto la parola tormentone possa essere un complimento), nei primi xfactor non era neanche così male ma non mi pare sia la reincarnazione di tutti i mali della discografia italiana. ma anche volendone fare il paradigma di tutto ciò che non va nella discografia italiana, si potrebbe ricordare a lor signori che se non fossero stati coach in due talentsciò difficilmente l’uno sarebbe tornato così alla ribalta (e sarebbe stato un peccato, ma lo sa anche lui) e l’altro difficilmente srebbe stato ca*ato fuori dal circolo dei suoi appassionati rappers-youtebers (che, peraltro non sono pochissimi, ahinoi); anzi, se proprio non avesse avuto la geniale idea di duellare con una vincitrice di un talentsciò forse non avrebbe mai fatto il vero salto che ha fatto con la michielin (o non così presto)

      ma se proprio ci si vuol mettere a fare la parte dei duri e puri, caro j-ax, da un outsider coi controc***i come ti reputavo, mi aspetto altro di ben più consistente che una critica a djfrancesco (che, oltre ad essere felicemente sparito dalle onde sonore ha pure risposto signorilmente)

      niente, j-ax l’ha fatta fuori dal vaso, mannaggia

      ps. piero, non farmela una cosa del genere, brucia preventivamente ogni apparecchio che potesse farti venire la malsana idea di fare tweet del genere, please, please, please!!!

    • e un immenso megaquote su caparezza

    • Facchinetti non conduce più perchè ha avuto mille occasioni e ha floppato clamorosamente tutte le volte.Adesso si è inventato manager e talent scout, per lanciare gente di livello(infimo) come Chiaras Biasi e Sole, e come scordare il blog della Pinella! Solo per queste 3 cose lo metterei al rogo. Il talento non ce l’ha e non lo sa riconoscere. Detto ciò, mica è colpa sua se ha fatto album o se adesso fa il talent scout, ma di chi glielo ha permesso. J Ax e Fedez sono riusciti a far fare a Fuckinetti la figura del gigante galantuomo. Bravi rosiconi.
      W Caparezza.Siempre.

  4. io invece mi trovo d’accordo con JAX e FEDEZ

  5. Che palle questi rappers duri puri che han fatto gavetta….che poi uno sta su sky quell’altro in rai ( e ho fatto pure la rima yo)…facciamo così. non va in tv più nessuno nè i rappers nè i figli di papà!

Inserisci un commento

Not using HHVM