Vittoria Schisano: “Io, tornata vergine, spero che il 2015 mi porti l’uomo giusto!”

Top

L’attrice napoletana Vittoria Schisano si è sottoposta all’ultimo intervento per potersi finalmente dire donna a tutti gli effetti. Intervistata, commenta così: “Per me Babbo Natale è già arrivato. Finalmente mi guardo allo specchio e mi riconosco nel mio corpo. Sono felice, a volte incontenibilmente felice. Mi sento rinata. La sensazione non è semplice da spiegare: è come sentire la propria anima allineata al proprio corpo. Questo mi rende serena su tutti i fronti, pronta ad affrontare con coraggio tutte le sfide del nuovo anno. Ovviamente, su tacco 12!” scherza lei, che, in giro per Roma insieme all’attrice Euridice Axen, si è fatta notare per la sua altezza: “Con i tacchi arrivo a 2 metri, ma non ci rinuncio per nulla al mondo. Per me sono stati una conquista. Certo, per una donna è impossibile stare sempre sui tacchi, ma se devo scegliere… Euridice è un’amica sincera, che non teme di andare in giro con un’altra bella donna. Il nuovo anno porterà anche un film in uscita, un trasloco… Insomma, cosa potrei chiedere di più?“. Quando le si fa notare, però, che manca l’amore, Vittoria risponde: “Non sono innamorata, ma ho molti corteggiatori e qualcuno sa di essere in corsia preferenziale. Magari non sarà il regalo di Natale, visto che lo trascorrerò in famiglia, ma forse per Capodanno potrei essere alle Maldive, a Cortina o a Roma mano nella mano con qualcuno. Per ora, programmi non ci sono. Esser tornata di fatto vergine è una grande responsabilità con me stessa. Quando sei adolescente o poco più, tendi a vivere la verginità come qualcosa che pesa, non vedi l’ora di sperimentare. Per me che l’ho conquistata, è molto diverso. Aspettare chi mi porta all’altare? Magari non a questi livelli, però sicuramente l’uomo che mi avrà sarà quello che riterrò giusto per un dono così importante“.

Fonte: Top

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM