È morto Pino Daniele

image

Si è spento questa notte all’età di 59 anni Pino Daniele, uno dei cantautori napoletani più amati di sempre, autore di pezzi che sono entrati nella storia della musica leggera italiana.

Ad annunciarlo e renderlo pubblico prima di tutti  sul suo profilo Instagram è stato il collega Eros Ramazzotti:

image

E poco dopo nella pagina dei Tiromancino è stato Federico Zampaglione a lasciare un messaggio informando che è stato un infarto improvviso a portar via il cantautore napoletano.

image

Qualcuno aveva ipotizzato un attacco hacker al profilo di Ramazzotti sperando quindi si trattasse di una bufala, ma è stato Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro, a dover a malincuore confermare la notizia:

Twitter

Questo il pensiero lasciato invece da Laura Pausini:

image

Alla famiglia di Pino Daniele e a tutti i suoi cari le nostre più sentite condoglianze.

About Isa

12 commenti

  1. E’ proprio vero che se ne vanno sempre i migliori… condoglianze vivissime alla famiglia. Riposa in pace grande Pino.

  2. Quest’anno è una moria di grandi artisti 🙁
    Io non lo seguivo ma sicuramente lo reputavo un bravo artista e una persona ‘normale’ come se ne trovano poche nel mondo dello spettacolo e per questo lo apprezzavo davvero molto. E’ tutto così ingiusto.

  3. Che dolore!Che perdita!Grande,immenso Pino….mi dispiace tantissimo .

  4. il meraviglioso concerto del 2008 resterà per sempre nel mio cuore.
    Non ci sono parole per descrivere la sua musica, che accompagna la mia famiglia da generazioni, mio padre, me, mio fratello, i miei migliori amici, ci univa tutti; abbiamo avuto sempre gusti differenti, ma su una cosa eravamo d’accordo: come Pino Daniele nessuno mai!
    Una volta una persona mi ha detto che la morte si accetta più facilmente se si pensa all’amore che chi se n’è andato ci ha trasmesso, a quello che ci ha dato: se ci ha dato qualcosa, vuol dire che resterà con noi per sempre. E’ sicuramente il suo caso. Quello che Pino Daniele ha dato a chi lo ha amato non ce lo potrà togliere mai nessuno, neppure la morte. Eppure, che mancherà tantissimo, ogni volta che sentirò una sua canzone (in pratica, ogni giorno), è un fatto che non si può cambiare.
    Mi consola pensare che adesso starà scrivendo un’altra poesia in musica con il suo grande amico Massimo. Almeno lui lo potrà riabbracciare 🙂
    RIP. <3

  5. sei stato la colonna sonora della mia vita…..non dimenticherò mai quel concerto allo stadio san paolo…..la tua voce calda…..ti porterò nel cuore come una persona di famiglia…grazie x aver fatto conoscere il meglio della napoletanità e della musica di autore vero e raffinato…..ciao Pino…

  6. L’ho amato tanto anch’io.
    Sempre i suoi testi e la sua voce mi hanno conquistata.
    Ci sarà ancora e ancora.

  7. marianna amodio

    Napul oggi è nu sòl amar!R.I.P

  8. Nulla da aggiungere. Solo una grande tristezza. Riposi in pace.

  9. Quanto ho pianto con le tue parole. Pino <3

Inserisci un commento

Not using HHVM