Luca Zanforlin a Maria De Filippi: “Sai quanto ti voglio bene. Ecco perché ti consiglio di smettere di… Fumare!”

Vero

Ancora una volta, per Maria De Filippi il bilancio di fine anno è nettamente positivo: Uomini e Donne ha ribadito il suo appeal sul pubblico e la sua grande scommessa, Tu sì que vales, ha sostituito degnamente Italia’s got talent, emigrato su Sky. Adesso, Maria si prepara a partire con C’è posta per te (da sabato prossimo) ed ha riaperto la scuola di Amici, che ha scoperto una serie di talenti, molti dei quali saranno presenti al prossimo Festival di Sanremo. Quest’anno, però, il talent vedrà assente uno degli storici autori, Luca Zanforlin. La scorsa estate, infatti, Luca aveva annunciato di voler abbandonare il programma per i suoi ritmi serratissimi e per potersi dedicare a nuove sfide. “Maria mi ha lasciato libero di prendere le mie decisioni, ha mostrato profondo rispetto per le mie esigenze, come solo un’amica autentica e sincera può fare, rassicurandomi sul fatto che per me le porte di Amici sarebbero sempre rimaste aperte. Anzi, è stata proprio lei, che ormai mi conosce benissimo, a dirmi che avevo bisogno di staccare la spina“. Adesso Zanforlin è capoprogetto di Contratto, il programma in onda ogni venerdì sera su Agon Channel con Sabrina Ferilli per la prima volta nelle vesti di conduttrice e precisa: “Non vorrei apparire eccessivamente nostalgico, ma ciò che mi manca di Amici è proprio quel contatto diretto e quotidiano con Maria. Starle accanto 10-12 ore al giorno ti fa capire che professioniste come lei ce ne sono davvero poche in giro. Mi mancano persino i nostri scontri accesi, che sono ciò che ti fa appassionare a questo lavoro. Ci sentiamo quotidianamente al telefono e qualche giorno fa si è lamentata perché non ero ancora andato a trovarla ad Amici. Maria per me è come una sorella, non so quanto riuscirò a fare a meno di lei dal punto di vista lavorativo. In 50 anni non ho mai conosciuto una persona con un cuore grande e generosa come lei. E’ attenta e generosa con chi le sta a fianco, è uno di quegli affetti che hai proprio la necessità fisica di vedere e sentire spesso per stare bene” confessa lui, smontando ogni voce di un litigio tra i due, che ha portato al suo allontanamento: “No, c’è una tale onestà intellettuale tra noi che di fronte a qualcosa che lei propone e non mi convince, io non dico mai no a prescindere. Non è qualcosa di comune, succede solo tra anime elette che hanno avuto la fortuna di trovarsi. Ci siamo detti arrivederci e non di certo addio“. Ma se avesse potuto strappare a Maria una promessa, proprio come nel nuovo programma con la Ferilli, quale sarebbe stata la richiesta di Zanforlin? “Le avrei detto di smettere di fumare, innanzitutto. In più le avrei fatto promettere, qualora deciderà di non andare più in video, di non interrompere questo prezioso lavoro che fa nella comunicazione, soprattutto con i giovani. E come terza promessa, quella di volersi bene e di cercare di lavorare meno!“.

Fonte: Vero

About Edicola

Un commento

  1. se zanforlin decidesse di farsi biondo col ciuffo,sarebbe marì…..sono identici:usano lo stesso frasario,pongono le stesse domande,fanno le stesse osservazioni sciacqua-pensieri,tengono il microfono allo stesso modo;più che fratelli sembrano un prima e dopo la cura.(stabilite voi i tempi).

Inserisci un commento

Not using HHVM