‘MasterChef Italia’, la vincitrice della seconda edizione Tiziana Stefanelli e i nuovi concorrenti: “Adesso…giudico io!”

Vip

Due anni fa, MasterChef Italia è stato vinto da Tiziana Stefanelli, avvocato 42enne che, pur non essendo la più amata, è riuscita a convincere di più i terribili giurati: gli chef Bruno Barbieri e Carlo Cracco e l’imprenditore della cucina italiana negli Stati Uniti Joe Bastianich. Adesso, MasterChef è giunto alla quarta edizione e Tiziana commenta: “I nuovi concorrenti dovrebbero vivere quest’esperienza con gioia, senza prendersi troppo sul serio. Quando ho partecipato io, non immaginavo che il programma potesse cambiarmi la vita, invece è successo. Da parte mia ci ho messo tanta passione, tutto quello che è successo, è capitato. Mi sono sacrificata, ma senza mettere mai la famiglia al secondo posto. Quando ho deciso di partecipare, non volevo cambiare la mia vita, ma oggi posso dire che l’ho arricchita. Non ho la smania di essere in tv a tutti i costi e forse è questo che mi porta ad avere tante soddisfazioni. Sono stata chiamata come testimonial della Star e anche questo è accaduto per caso: sono stata contattata dal responsabile marketing e non ci credevo, così mentre parlava, ho digitato il suo nome su Google. Abbiamo girato cinque spot lo scorso anno e sono andati bene, così abbiamo firmato per altri tre. Inoltre, mi hanno coinvolto in tanti eventi e per loro sto realizzando un ricettario regionale. Ogni lunedì dalle 18 alle 19 sono in chat sul loro sito per dare consigli agli utenti. In più, sono diventata giudice di Cuochi e fiamme. In questo caso, mi ha contattata Magnolia. Mi sono trovata molto bene con Simone Rugiati: è bravo e bello e sa fare televisione. Grazie al programma ho stretto amicizia con gli altri giudici, Michele La Ginestra e Valentina Scarnecchia, figlia della moglie di Beppe Grillo e food blogger. Con lei siamo diventate amiche: lei vive a Genova, ma durante le registrazioni del programma era a Roma, frequentava casa mia, ho conosciuto la sua famiglia e ci sentiamo spessissimo. Giudicare non è stato difficile, ma diciamo anche che Cuochi e fiamme non è un format rigido come MasterChef. Mi sono divertita parecchio anche se, rispetto ai miei colleghi, avevo un ruolo più istituzionale“.
Dopo l’intervista, il settimanale Vip presenta in anteprima tutti i 20 concorrenti della quarta edizione: la rappresentante napoletana Ilaria; la wedding planner bergamasca Maria; Nicolò, lo studente 21enne con la passione per polli, galline e fiori; l’informatico e catechista piemontese Paolo; Serena, 26enne vicentina che sogna di aprire il tipico bar giapponese detto Maid Latte; la casalinga barese Silvana; l’elettricista Simone, che sogna di vincere per condurre un programma tutto suo; l’agente immobiliare Stefano, l’infermiera biellese Valentina; la barista milanese Viola, che da piccola soffriva di obesità; l’impiegato milanese Alessandro; la studentessa casertana Amelia; la bancaria di Roma Arianna; o ancora Carmine, nato in Calabria e ora camionista in Veneto; Chiara, che ha vissuto in Arabia, Grecia, Spagna ed Egitto; l’artigiano veneto Fabiano; Federica, laureata in Giurisprudenza, che fa la casalinga a Danzica, in Polonia, dove vive con compagno e figli; Filippo, inventore del “coniglio pescatore”; Gabriele, che prende la sua passione per la cucina dall’esigenza di un’alimentazione particolare per problemi di salute, e Giuseppe, cinquantenne funzionario pubblico di Roma.

Fonte: Vip

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM