‘Forte, Forte, Forte’, al via da stasera il nuovo talent ideato da Raffaella Carrà

Logo

Comincerà questa sera alle ore 21.10 circa il nuovo talent di RaiUno firmato da Raffaella Carrà. Stiamo parlando di Forte, Forte, Forte che, prendendo il titolo da un omonimo album del 1976 della Raffa nazionale, in dieci puntate si propone di preparare al meglio degli aspiranti artisti (tra attori, cantanti, musicisti, ballerini etc etc) che vorrebbero fare del palcoscenico il loro avvenire.

Alla conduzione però non troveremo la Carrà, ma il modello, artista e conduttore (forse lo ricorderete anni fa condurre programmi musicali sul canale All Music) Ivan Olita. La Carrà però insieme allo stilista tedesco Philipp Plein, all’attrice Asia Argento e al ballerino Joaquin Cortes sarà uno dei quattro giudici che indirizzeranno gli artisti.

Philipp Plein, Asia Argento, Raffaella Carrà, Joaquin Cortes

Saranno presenti anche dei coach che aiuteranno nella preparazione i quattordici concorrenti selezionati durante i casting che vedremo in onda nelle prime tre puntate. Dopodiché inizierà il talent vero e proprio, che vedrà i fortunati quattordici mettersi alla prova di settimana in settimana.

Insomma, vedremo se la Carrà riuscirà ad imporsi nella prima serata del venerdì serata RaiUno!

About Redazione_IsaeChia

7 commenti

  1. E questa sarebbe un’idea della Carrà? Allora vi informo in anteprima mondiale, che ho deciso di inventare una trasmissione dal titolo: chi vuol esser milionario.

  2. Già dalla scelta dei giudici penso sarà un bel floppone… Immagino il rosicamento di Lorella Cuccarini per essere stata “sostituita” da Asia Argento, e un po’ non mi dispiace, nonostante é ovvio fosse adatta per la trasmissione , ci sarebbe stata troppa competizioe da priedonne con la Carrà e poi quell’aria da perfettina non é che mi faccia impazzire…

  3. Lorella Cuccarini ci stava tutta in una trasmissione del genere, non capisco perché preferirle Asia Argento. Sarà stata una decisione dei produttori o degli autori, però è incomprensibile.

    Tolto questo scivolone per me la Carrà rimane un mito e a 70 anni suonati dà una pista a tante miracolate della tv.

  4. Per me e’ stata una serata davvero piacevole!Non me lo aspettavo sono sincera,se potro’ continuero’ a seguire questo programma .Preferisco mille volte di piu’ Asia Argento della Cuccarini , trovo molto piu’ diretta Asia, per carita’ Lorella e’ brava ma l ho sempre preferita solo per ballare per il resto mi ha sempre dato noia .

  5. Io ho visto 2 – 3 performance e mi ha messo una tristezza clamorosa. Flop è dire poco.

Inserisci un commento

Not using HHVM